Game Experience
LIVE

Call of Duty Warzone Pacific Stagione 3: sono stati introdotti i bot nelle partite come su Fortnite?

Sono stati introdotti i bot nelle partite di Warzone Pacific come su Fortnite?

Warzone è il secondo tentativo di Activision di creare un gioco simile a un battle royale per Call of Duty, ed è andato molto meglio del suo predecessore, Blackout. Per un certo periodo, il titolo battle-royale ha persino dominato il pubblico in streaming su Twitch, superando altri popolari battle royale come Fortnite e Apex Legends. Tuttavia, la mancanza di un vero e proprio sistema anti-cheat ha portato molti streamer ad abbandonare il gioco, per non parlare dell’accoglienza negativa ricevuta dalla nuova mappa di Caldera. È quindi per tutti questi motivi che molti giocatori hanno deciso di abbandonare la nave; ora però i giocatori rimasti sospettano che nelle lobby siano presenti anche dei Bot AI.

L’utente theGivvyOfficial ha recentemente pubblicato una clip su Reddit di una delle sue partite su Warzone in cui ha sparato facilmente a un giocatore con la sua pistola. Tuttavia, è rimasto scioccato nel vedere come si è mosso il giocatore in questione e quindi il titolo del suo post ha messo in dubbio se fosse un vero giocatore o meno.

I robot AI sono stati introdotti in Warzone…? ” ha chiesto Givvy. E direttamente, molti commenti hanno convenuto che si è trattato di un bot, perché nessun vero giocatore si sarebbe davvero mosso in quel modo.

Nella clip, il presunto “bot” viene colpito durante un lancio con il paracadute e non si muove per evitare di subire danni. Quindi una volta a terra, salta immediatamente dal tetto e cerca di aprire una cassa di rifornimenti mentre viene colpito da Givvy.

Raven Software ha inserito i Bot in Warzone Pacific?

Il modo in cui agisce questo “giocatore” è molto simile a come sono programmati i bot in Fortnite. Quasi sempre si spostano nell’area successiva indipendentemente dal fatto che subiscano danni o meno. Sulla stessa linea, i bot di del battle-royale di Raven potrebbero essere programmati per concentrarsi sull’ottenimento di materiali al punto da ignorare i giocatori nemici. Altri ha pensato invece che il “bot” fosse solo un giovane giocatore che non capiva ancora i meccanismi gioco. Comunque nulla di tutto ciò, sul possibile inserimento dei bot, è ancora stato confermato da Raven Software.

Ricordiamo che Call of Duty: Warzone Pacific Stagione 3 è disponibile gratuitamenet per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC. Inoltre ricordiamo che oggi è stata rilasciata la nuova modalità a tempo limitato “Operazione Monarch

Warzone Operation Monarch: Start des Monster-Crossovers - COMPUTER BILD

Fonte: reddit.com

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi