Game Experience
LIVE

Unreal Engine 4, mod porta la Photo Mode ai titoli che ne sono sprovvisti

Unreal Engine 4, una mod porta la Photo Mode ai titoli che ne sono sprovvisti

Una mod recentemente rilasciata per Unreal Engine 4 aggiunge la Photo Mode a più di 300 giochi che prima non l’avevano. A parte i semplici scatti d’azione e le immagini del paesaggio, la Photo Mode spesso permette ai giocatori di divertirsi aggiungendo filtri ed effetti colorati alle loro schermate, così come pose divertenti ed espressioni facciali ai loro personaggi preferiti. Insomma, la Photo Mode è diventata uno strumento così popolare e diffuso che sviluppatori come Naughty Dog hanno persino iniziato a dare consigli su come scattare le migliori foto in The Last Of Us 2, e la modalità è una voce costante nella lista dei desideri dei prossimi giochi. Tuttavia, ci sono ancora parecchi senza questa nuova caratteristica – fino ad ora.

Lo sviluppatore di software e modder Frans Bouma ha recentemente sviluppato una mod chiamata Universal Unreal Unlocker, che permette ai giocatori di entrare in una prospettiva di telecamera libera come quella usata in Photo Mode nei giochi per PC basati su Unreal Engine 4 che tradizionalmente non hanno una tale funzione. Da lì, il giocatore può disabilitare gli elementi HUD di un dato gioco e alterare l’illuminazione (grazie a un nuovo aggiornamento) per scattare screenshot impressionanti. Questo può essere fatto anche durante le scene di intermezzo, cosa che la maggior parte dei titoli che dispongono di una vera e propria Photo Mode non permette. Inoltre, la mod UUU dispone di una funzione di hotsampling che permette ai giocatori di scattare foto più dettagliate senza rischiare di danneggiare la CPU del computer, ridimensionando rapidamente il display del monitor durante la cattura. Frans Bouma ha mostrato il suo Universal Unreal Unlocker in un paio di post su Twitter, che possono essere visti qui sotto.

La mod Universal Unreal Unlocker può anche funzionare per migliorare i giochi che già dispongono di una modalità fotografica ufficiale, come il titolo indie di recente uscita Kena: Bridge of Spirits. Frans Bouma ha dimostrato come il suddetto sistema di illuminazione della UUU aggiunge un tocco dinamico e colorato alla grafica accattivante di Kena: Bridge of Spirits, che ha attirato notevoli elogi tra la critica, nonostante alcuni dubbi sul gameplay del titolo. In ogni caso, Universal Unreal Unlocker sembra uno strumento utile per i giocatori che cercano di scatenare il loro fotografo interiore in titoli senza Photo Mode come Crash Bandicoot 4: It’s About Time e The Ascent, e la sua pletora di caratteristiche promette di superare anche le Photo Mode esistenti. La mod UUU è inoltre gratuita da scaricare e utilizzare immediatamente in Unreal Engine 4.

Fonte: ScreenRant

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi