Game Experience
LIVE

Unity presenta la demo tecnica Lion su PS5, con tecnologia next-gen per il pelo

La nuova demo tecnica è dedicata a due leoni (fotorealistici).

Nel corso del SIGGRAPH 2022, Unity ha presentato una nuova demo in tempo reale intitolata Lion, che girava ad una risoluzione di 4K a 30 fotogrammi al secondo su una PS5. L’azienda ha inoltre svelato come questa breve tech demo sia stata realizzata direttamente con i seguenti strumenti per artisti: Wētā Digital, SpeedTree, Ziva, SyncSketch e, naturalmente, con l’Unity Editor.

Unity mostra una nuova demo tecnica su PS5

E come potete costatare voi stessi attraverso il breve video che trovate poco più in basso in questo articolo, l’elemento più impressionante di questa demo Lion è senza alcun dubbio il rendering della pelliccia dei felini, realizzato attraverso il nuovo strumento per capelli e pellicce denominato Wig di Wētā Digital.

L’artista tecnico di Unity, Sara Hansen ha spiegato quanto segue:

Quello che posso dire è che Wig rappresenta un modo diverso di lavorare: in realtà è lo strumento di toelettatura più veloce che abbia mai usato. Si tratta infatti di creazione di alta qualità, che mi richiederebbe diversi mesi in un altro pacchetto di grooming, è tutto molto più veloce da creare in Wig.

Ci vogliono appena un paio di settimane, e alcuni passaggi passano da settimane di creazione con altri strumenti a uno o pochi giorni in Wig, con livelli di qualità di gran lunga migliori e con una maggiore personalizzazione da parte dell’artista…

Anche quando si deve reagire a note dettagliate di feedback della direzione artistica, come la regolazione di una specifica ciocca da una ripresa di riferimento, è facile essere degli autori sfruttando il potente e versatile Wig.”

Per il rendering di capelli e pellicce, gli sviluppatori grafici di Unity hanno progettato una serie di miglioramenti ad un algoritmo di rasterizzazione del software basato su GPU in HDRP, con un’ottimizzazione significativa per rendere diversi milioni di ciocche di capelli uniche.

Grazie a questo metodo è possibile ottenere immagini fluide, con tanto di anti-aliasing analitico con trasparenza indipendente per ciocche di capelli, oltre a modelli avanzati di illuminazione dei capelli basati sulla fisica per un rendering definito addirittura di qualità cinematografica.

Unity ha affermato che questi miglioramenti alla simulazione di capelli/pelliccia e al rendering saranno rilasciati al pubblico con il Tech Stream 2023.1.

Vi ricordiamo infine che nei giorni scorsi è emersa in rete la notizia che vuole Unity probabilmente acquisita da un’altra azienda.

Unity
Fonte: Wccftech

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi