Game Experience
LIVE

Collega e gioca con la sua Xbox in Ospedale mentre la compagna sta partorendo

Ed il premio di papà dell'anno va proprio a lui. Giusto?

Nella vita ci sono delle cose che hanno oggettivamente la priorità sulle altre, ma si sa che a volte non tutti gli esseri umani reagiscono nel modo più razionale e coerente rispetto alle situazioni che si trovano a dover affrontare nella propria vita. Ed in questo articolo segnaliamo un nuovo video, che sta letteralmente spopolando sul web, che vede presente in un singolo momento una Xbox e la nascita di un bambino.

Difatti sì, in queste ore è spuntata sul web una notizia che vede un ragazzo essersi portato la propria console targata Microsoft anche in ospedale, il tutto mentre la moglie era distesa sul letto in travaglio, pronta a dare alla luce il frutto dell’amore della coppia.

Ma com’è che questa notizia sta circolando con insistenza su internet? Perché il filmato di cui sopra è stato condiviso direttamente dall’account TikTok Anxiety Couple, mostrando chiaramente come il ragazzo, di nome Scott, fosse intento a giocare a Fortnite sul televisore della stanza dove la sua compagna era in attesa di partorire il proprio pargolo.

L’uomo si è mostrato però quantomento attento nei confronti della sua amata, Haydee, utilizzando delle cuffie per non disturbare né lei e nemmeno le altre pazienti con i suoni emessi dal televisore mentre era alle prese con Fortnite Capitolo 2.

Durante il video è inoltre possibile vedere la ragazza chiedere al compagno di smettere di giocare, con lui che ha esordito con un: “Solo una partita, lo prometto

Ovviamente sì, questo filmato ha attirato non poche critiche nei confronti del ragazzo, questo perché per molti è un peccato incredibile perdersi un momento così unico ed importante, come la nascita di un figlio, per farsi una partita con l’Xbox a Fortnite:

Eccovi alcuni commenti di disappunto:

“Si perderà la nascita di suo figlio a causa di quella Xbox!”.

“ma come può giocare in un momento così tanto importante come la nascita di suo figlio?”

Tra i commenti negativi ne segnaliamo però anche uno positivo:

“Onestamente, a me non dispiace affatto la cosa. Io ho detto a mio marito di portare la Nintendo Switch in ospedale. Così quando andrò in travaglio potremo giocare a Mario Kart”.

Fonte: Ladbible

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi