Image default
NOTIZIE

Ubisoft Montreal: l’emergenza è frutto di un falso allarme generato da una persona non ancora identificata

Dopo la notizia di ieri sera che vedeva un possibile attentato alla sede Ubisoft Montreal, durante la notte sono arrivati aggiornamenti sulla vicenda chiarendo che non si è trattato di un attacco.

La polizia di Montréal dopo aver evacuato l’intero edificio, accompagnando tutti i dipendenti fuori dalla sede non ha rilevato problemi di alcun tipo. Il Journal of Montréal ha riportato che questa situazione non è in realtà dovuta ad un attacco terroristico, come precedentemente ipotizzato, ma dall’invio di alcune email dirette agli sviluppatori e di una telefonata minatoria inviate da una figura ignota con il solo scopo di generare del caos all’interno dell’edificio.

Al momento non è stato ancora scoperto l’autore di queste email e la polizia sta effettuando ora delle indagini per capire chi ha generato questa situazione.

NOTIZIA ORIGINALE Ubisoft Montreal

Purtroppo la notizia che andiamo a riportare in questo articolo non è certamente delle migliori: giungono in rete proprio in questi minuti alcuni media canadesi descrivono una possibile situazione di ostaggi presso gli uffici di Ubisoft Montreal in corso nella giornata di oggi, venerdì 13 novembre.

Il Journal de Montreal è stato uno dei primi a riferire che qualcosa stava accadendo nell’edificio del publisher, segnalando inoltre che la polizia non ha potuto confermare al momento alcuna informazione a riguardo.

Secondo l’account Twitter della polizia di Montreal e le riprese di TVA Nouvelles, un’emittente televisiva locale in lingua francese, la polizia è immediatamente corsa sulla scena, nei pressi dell’edificio di Ubisoft Montreal, cercando di studiare la stazione e capire come agire per risolvere la situazione che pare essere decisamente delicata.

La polizia ha pubblicato su Twitter che sta verificando cosa sta accadendo nell’edificio del publisher, ma al momento non ha null’altro da condividere. Le forze dell’ordine chiedono inoltre alle persone di evitare gentilmente la zona.

Segnaliamo inoltre che attualmente molti dipendenti lavoravano da casa, causa pandemia da COVID-19, ma comunque l’edifico non è del tutto vuoto dato che alcuni lavoratori operando tutt’ora in ufficio.

Pare inoltre che molti dei dipendenti siano stati presi in ostaggio e poi spostati sul tetto dell’edificio di Ubisoft Montreal.

Ubisoft Montreal

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Related posts

Caricamento...