Game Experience
LIVE

Twitch lancia “Recap”, le statistiche del 2020 per ogni utente

Milano, 18 gennaio 2021 – Il 2020 è sicuramente stato un anno particolare, nel quale Twitch ha rappresentato per le community il servizio con il quale passarlo al meglio.

Non a caso i numeri raggiunti da Twitch sono incredibili, con 2 milioni di persone che interagiscono dal vivo in ogni momento e una media di 26,5 milioni di spettatori al giorno.


In questo scenario Twitch ha presentato sul suo profilo Twitter l’iniziativa “Recap”, un riassunto delle statistiche raggiunte da ogni singolo utente sul servizio di live streaming durante l’anno passato.

Twitch Recap è una sorta di ringraziamento per tutti coloro che sono stati presenti nel corso del 2020: le informazioni contenute nei Recap riguardano principalmente numero di chat inviate, totale dei punti canale ottenuti, emoticon più usate e canali più visti. Per quanto riguarda invece i creator, il riassunto includerà informazioni come le ore di trasmissione totali, spettatori unici e follower unici.


Twitch ha già iniziato a inviare i Recap via mail con un rollout graduale. Per questo motivo chi non avesse ancora ricevuto il proprio non disperi, arriverà presto!

twitch

Lanciato nel 2011 Twitch è una community globale che si riunisce ogni giorno per creare esperienze uniche e imprevedibili attraverso le interazioni di milioni di persone. Insieme, la comunità crea intrattenimento in tantissime categorie che vanno dal gaming agli eSport di livello mondiale, allo sport, alla musica e all’arte.

Su Twitch si è sempre in diretta. Per rimanere aggiornati su tutto ciò che riguarda la piattaforma basta andare su Twitter o sul blog ufficiale.

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, https://game-experience.it/ è qui per voi!

Articoli correlati

Redazione

Redazione

Game-Experience.it è il portale dedicato all’informazione videoludica e tecnologica a trecentosessanta gradi. I nostri valori fondamentali sono la trasparenza, l’oggettività e la cura nel dettaglio.

Condividi