Game Experience
LIVE

Tomb Raider, Crystal Dynamics sta sviluppando un nuovo capitolo?

Un cinguettio del team di sviluppo pare suggerirlo.

Dopo l’importante annuncio di queste ore che ha visto The Initiative, team di sviluppo di Microsoft alle prese con lo sviluppo del reboot di Perfect Dark, annunciare la collaborazione con Crystal Dynamics per lo sviluppo del gioco appena citato, ecco che in questo articolo dobbiamo segnalare una nuova importante novità che non potrà che far piacere a tutti i fan di Tomb Raider.

Difatti pare proprio che il team di sviluppo americano, che ricordiamo essere presente tra le fila di Square Enix, possa essere tornato ad occuparsi dello sviluppo di un nuovo capitolo della serie con protagonista l’eroica ed intraprendente Lara Croft, dopo che nei mesi scorsi si è occupato del rilascio di Marvel’s Avengers.

Ebbene sì, pare proprio che l’amata archeologa del mondo dei videogiochi possa finalmente tornare in azione dopo un’assenza dalla scena che perdura ormai da un po’ di anni a questa parte, precisamente dal 2018 quando ha visto approdare sul mercato Shadow of the Tomb Raider, gioco sviluppato da Eidos Montreal.

Difatti entrando nello specifico della questione, in queste ore Crystal Dynamics ha riservato una dichiarazione piuttosto interessante proprio nel corso del tweet riguardante la collaborazione di cui vi abbiamo parlato poco sopra, con The Initative di Microsoft per Perfect Dark, suggerendo delle novità in arrivo sull’amata serie con protagonista Lara Croft.

Eccovi qui di seguito il passaggio che ci ha colpito:

Siamo elettrizzati dall’idea di aggiungere Perfect Dark ai nostri sforzi produttivi accanto a Marvel’s Avengers e Tomb Raider.”

Insomma sì, sembrerebbe che Crystal Dynamics possa aver finalment deciso di tornare a lavorare sul franchise di Tomb Raider, riprendendo in mano il filo del discorso con lo sviluppo di Shadow of the Tomb Raider affidato interamente ad Eidos Montreal.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi