Game Experience
LIVE

Titanfall 2 inaccessibile per via di attacco hacker e si pensa già a console e PC compromessi

Titanfall continua a soffrire di attacchi DDoS e adesso risulta completamente inaccessibile, mentre c'è chi pensa a minacce ancora più grosse.

Purtroppo Titanfall 2 è vittima già da diverse settimane di diversi attacchi DDoS da parte di un hacker o di un gruppo di hacker, prima su Xbox come a quanto pare ora anche su altre piattaforme.

Nel corso delle scorse settimane, gli sviluppatori di Respawn Entertainment hanno cercato di risolvere questi problemi ma senza successo, lasciando spesso il gioco in preda agli attacchi DDoS e ai server che andavano completamente down, impedendo agli utenti di giocare.

titanfall 2

Ora, la situazione sembra essere peggiorata ulteriormente e i server dello sparatutto in prima persona sono completamente inaccessibili a qualsiasi utente.

Lo studio di sviluppo ha dichiarato di essere consapevole dei report da parte dei giocatori su una vulnerabilità della sicurezza di cui sta soffrendo attualmente Titanfall 2 e che stanno già investigando al fine di trovare una soluzione il prima possibile.

Successivamente, il team interno a Electronic Arts ha aggiunto di essere ancora attivo nelle investigazioni, spiegando gli i loro ingegneri ritengono si tratti di un semplice trucco per far crashare il gioco.

Viene infatti spiegato che stando ai dati da loro raccolti non dovrebbero esserci rischi seri per i giocatori e per le loro piattaforme.

Tuttavia, non sono della stessa opinione Leon Benkovic, conosciuto anche come DirectXeon, e vari altri utenti di Twitter e Discord, i quali ritengono che i server come le proprie piattaforme di gioco rischiano di finire compromesse provando ad avviare il titolo in questo momento particolare.

Addirittura si consiglia di disinstallare il gioco e quindi di non provare nemmeno ad accenderlo fino a quando non si saprà di più sulla situazione. Stando ad alcuni report da parte dei giocatori, un bug del gioco permetterebbe l’esecuzione di un codice in locale da parte del server.

Assumendo che gli hacker abbiano il controllo dello Stryder’s Admin Panel (server di Titanfall 2 e Apex Legends), questo potrebbe lasciare sia il computer che la console vulnerabili da parte di un exploit lanciando il gioco. Tutte le piattaforme sarebbero così vulnerabili a questo tipo di minaccia.

Voi a quale versione credete di più?

Fonte: twitter.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi