Game Experience
LIVE

The Medium funzionerà anche su HDD e ci saranno due modalità per il ray tracing

Gli sviluppatori di Bloober Team hanno rivelato alcune informazioni tecniche sul loro nuovo videogioco horror.

The Medium è il nuovo videogioco horror di Bloober Team che arriverà presto sulle piattaforme PC ed esclusivamente sulle console next-gen targate Microsoft, ossia Xbox Series X e Series S.

L’avventura dinamica dallo stampo fortemente psicologico sarà disponibile anche attraverso il catalogo di Xbox Game Pass già dal lancio, previsto per il 28 gennaio 2021, senza alcun costo aggiuntivo da parte dell’abbonato.

Ebbene, gli sviluppatori hanno recentemente rivelato che su PC sarà possibile selezionare una tra due diverse modalità di ray tracing a piacimento: la modalità prestazioni e la modalità grafica.

In modalità prestazioni il gioco utilizzerà comunque la tecnologia del ray tracing come anche l’occlusione ambientali, in tutti gli ambienti di gioco, mentre in modalità grafica il ray tracing sarà estremamente potenziato, sia per quanto riguarda i riflessi, l’RTAO, le ombre e l’hybrid translucent. Questa particolare modalità, pensata per i PC di fascia alta, utilizzerà anche tecnologie come il DLSS di NVIDIA.

Infine, il team ha ribadito che su console il titolo può girare solo su piattaforme next-gen grazie alla loro particolare componentistica hardware, anche se su PC è possibile avviare il gioco pur avendo un classico HDD.

Questo perché su PC la velocità media del caricamento dei dati da hard disk è più alta che sulle console di scorsa generazione di circa tre volte, cioè di 100MB/s, stando alle parole degli sviluppatori.

Che ne pensate?

The Medium | Xbox

The Medium – NON HAI VISTO NEMMENO LA METÀ

Scopri un mistero avvolto nel buio che solo una medium può svelare. Esplora contemporaneamente il mondo reale e quello degli spiriti. Usa le tue abilità psichiche per risolvere rompicapi che attraversano entrambi i mondi, porta alla luce angoscianti segreti e sopravvivi agli incontri con la Fauce, un mostro concepito da un’inenarrabile tragedia.

The Medium è un videogioco horror psicologico in terza persona il cui gameplay brevettato ruota attorno a una realtà dualistica e si sviluppa sulle note della colonna sonora originale risultato della collaborazione tra Arkadiusz Reikowski e Akira Yamaoka.

VESTI I PANNI DI UNA MEDIUM
Sfrutta abilità psichiche impareggiabili, riservate a poche persone che hanno un dono. Viaggia attraverso le realtà oppure esplorale entrambe al contempo. Avvaliti dell’esperienza Extracorporea per indagare in quei luoghi in cui il tuo io reale non può arrivare. Crea scudi di energia e scatena potenti scariche mistiche per sopravvivere al mondo degli spiriti e ai suoi pericoli ultraterreni.

SCOPRI COSA SI NASCONDE
Avventurati nelle profondità di una storia adulta e dalla morale ambigua dove nulla è come sembra e tutto ha una seconda faccia. In quanto medium, potrai vedere, sentire e percepire più di chiunque altro e la tua comprensione degli avvenimenti del Niwa Resort cambierà a ogni nuova prospettiva che assimilerai.

GIOCA IN DUE MONDI CONTEMPORANEAMENTE
L’inedito gameplay, ufficialmente brevettato, ti permette di giocare a cavallo di due mondi che vengono visualizzati nello stesso tempo. Esplora contemporaneamente il mondo fisico e quello degli spiriti e trai vantaggio dalle interazioni tra gli stessi per risolvere puzzle a realtà dualistica, sbloccare nuovi percorsi e risvegliare ricordi di eventi passati.

IMMERGITI IN UNA LUGUBRE REALTÀ ISPIRATA A BEKSIŃSKI
Il mondo degli spiriti di The Medium è un oscuro riflesso sullo specchio della nostra realtà, un luogo inquietante e malevolo in cui le nostre azioni impunite, i nostri bisogni perversi e i nostri segreti più abietti possono assumere forma concreta. Questo mondo è stato concepito e realizzato traendo ispirazione dai dipinti di Zdzisław Beksiński, surrealista distopico originario della Polonia e riconosciuto a livello internazionale per il suo stile inconfondibile e magistralmente sinistro.

MUSICHE DI YAMAOKA & REIKOWSKI
Immergiti a fondo nell’inquietante e conturbante atmosfera del gioco grazie all’originale colonna sonora “dualistica” nata dalla collaborazione tra Akira Yamaoka e Arkadiusz Reikowski. Yamaoka-san è un compositore giapponese di fama leggendaria, noto soprattutto per il suo contributo alla serie di Silent Hill; Reikowski è stato nominato agli Hollywood Music in Media Awards e ha lavorato a videogiochi horror elogiati dalla critica come Blair Witch, Layers of Fear e Observer. Le musiche e le tracce di The Medium sono il frutto dell’unione del loro talento e della loro creatività.

Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Fonte: wccftech.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi