The Legend of Zelda: Breath of the Wild si mostra in 4k e Ray Tracing attivo

Grazie ad una mod, utilizzata con CEMU., è stato possibile far rivivere in chiave 4k con Ray Tracing il favoloso titolo di Nintendo, The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild,il titolo uscito al lancio della console ibrida Nintendo Switch e su Wii U il 3 marzo 2017, è sicuramente un gioco entrato nei cuori di moltissimi giocatori.

Infatti il gioco, pur non offrendo un engine poligonale all’ultimo grido, è sicuramente estremamente curato e ricco di dettagli. Ora, i ragazzi di Digital Dreams , un canale YouTube che si occupa principalmente di mod e analisi delle prestazioni, hanno pubblicato un interessante video in cui mostrano la versione in 4K e con Ray Tracing di Breath of The Wild.

Il risultato finale risulta realmente sorprendente, come potete testimoniare voi stessi guardando il video sopra la nostra news.

La mod è stata ottenuta grazie all’utilizzo di CEMU, un particolare emulatore Wii U per PC, oltre all’uso degli shader del software noto come ReShade.

Un lavoro egregio che mette in luce già l’ottimo valore raggiunto dal titolo di casa Nintendo sulle sue console, che fa capire la portata e la maestosità dell’insieme.

Non resta altro che attendere il prossimo capitolo della saga, The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2, per rimanere estasiati del tutto!

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Contiamo sull’aiuto di tutti. Fate anche voi una piccola donazione alla CROCE ROSSA ITALIANA tramite questo link. Donazione minima 1€ anche tramite PayPal. https://tiltify.com/@gamexperience/gamexperience

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Commenti