Game Experience
LIVE

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è il gioco migliore di tutti i tempi per IGN

L'ultimo capitolo di Zelda è il gioco più bello di tutti i tempi per il noto portale online.

Il noto portale online IGN.com ha deciso di pubblicare la classifica (nello specifico hanno realizzato una top 100) dedicata ai giochi migliori di sempre, dove in prima posizione troviamo nientemeno che The Legend of Zelda: Breath of the Wild, apprezzato nuovo capitolo della storica serie di The Legend of Zelda che ricordiamo essere approdato sul mercato nel corso del mese di mese di marzo del 2017 in esclusiva su Nintendo Switch e Wii U.

Ovviamente sì, questa top 100 condivisa direttamente da IGN.com va ad includere giochi riguardanti un po’ tutte le generazioni di console, cosa questa che per ovvi motivi rende piuttosto difficile andare a confrontare in modo diretto i titoli presenti in questa classifica.

Fatta questa doverosa premessa non perdete altro tempo e date un’occhiata alle prime 40 posizioni della top 100 condivisa dal noto portale online di cui sopra:

  1. The Legend of Zelda: Breath of the Wild
  2. Super Mario World
  3. Portal 2
  4. The Legend of Zelda: A Link to the Past
  5. Super Metroid
  6. Mass Effect 2
  7. Super Mario 64
  8. Red Dead Redemption 2
  9. Half Life 2
  10. Disco Elysium
  11. Super Mario Bros. 3
  12. Grand Theft Auto V 
  13. Hades
  14. Castlevania: Symphony of the Night
  15. Halo 2
  16. The Witcher 3: Wild Hunt
  17. The Last of Us
  18. BioShock
  19. Bloodborne
  20. Undertale
  21. Super Mario Bros.
  22. Street Fighter II
  23. Portal
  24. Chrono Trigger
  25. God of War
  26. Half-Life: Alyx
  27. Metal Gear Solid 3: Snake Eater
  28. Tetris
  29. Doom
  30. Final Fantasy XIV
  31. Half-Life
  32. Halo: Combat Evolved
  33. Minecraft
  34. The Legend of Zelda: Ocarina of Time
  35. Sid Meier’s Civilization IV
  36. Metal Gear Solid
  37. Red Dead Redemption
  38. The Last of Us: Parte II
  39. Shadow of The Colossus
  40. Resident Evil 4
Fonte: Neogaf

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi