PLAYSTATION

The Last of Us: le riprese della serie TV cominceranno quest’estate

Nuove informazioni sulla serie televisiva di The Last of Us in produzione presso HBO e PlayStation Productions!

Stando a quanto riportato dal Director’s Guild of Canada, le riprese per la serie televisiva di HBO dedicata a The Last of Us inizieranno quest’estate a Calgary e dureranno per praticamente un anno intero.

Il sindacato canadese che rappresenta un numero di circa 5000 professionisti del settore televisivo e cinematografico ha quindi svelato che la serie TV partirà con le riprese nel mese di luglio, le quali dureranno per circa 11 mesi.

Mentre la pre-produzione di questa particolare serie è cominciata verso la metà di marzo, le riprese vere e proprie cominceranno il 5 luglio nella città canadese di Calgary, nella provincia dell’Alberta. È quindi previsto per il momento la conclusione delle riprese per l’8 giugno 2022, ovviamente nel caso tutto dovesse andare come prestabilito.

The Last of Us Remastered

Anche la Calgary’s International Alliance of Theatrical Stage Employees ha confermato quanto rivelato dalla Director’s Guild of Canada, cioè che questa prima serie televisiva targata PlayStation Productions (precedentemente PlayStation Originals), partirà con le riprese il 5 luglio 2021.

Questo team direzionale è stato aperto da Sony Interactive Entertainment nel corso degli scorsi anni al fine di gestire gli adattamenti dei videogiochi PlayStation per altri media come ad esempio il cinema e la televisione. La compagnia giapponese ha infatti confermato un grosso impegno per il futuro su questo genere di adattamenti per il piccolo ma anche per il grande schermo.

Segnaliamo che Pedro Pascal interpretà il personaggio di Joel Miller e che Bella Ramsey impersonerà Ellie, mentre la storia di questa prima stagione dovrebbe coprire gli eventi del primo gioco di The Last of Us, uscito originariamente su PlayStation 3 nel 2013 e poi in versione rimasterizzata su PS4.

The Last of Us

Infine, vogliamo anche ricordare che Neil Druckmann dello studio Naughty Dog aiuterà la realizzazione di questa serie TV nel ruolo di scrittore e di produttore esecutivo, al fine di rendere il prodotto il più simile possibile al videogioco originale.

Sono state confermate varie differenze tra la serie televisiva e il videogioco, come ad esempio le meno scene d’azione, ma secondo Druckmann ci saranno molte cose simili o addirittura uguali. Sempre secondo il creative director e co-presidente di Naughty Dog, infatti, alcuni dialoghi di questa serie televisiva sono stati presi pari pari dal videogioco.

Che ne pensate? Siete interessati a questa serie TV prodotta da HBO?