PLAYSTATION

The Last of Us: Kantemir Balagov sarà il regista della Serie TV targata HBO

Si tratta del regista russo noto al grande pubblico per aver diretto il pluripremiato film La Ragazza d'autunno.

Nei mesi scorsi è stata annunciata la serie TV di The Last of Us, opera prodotta da HBO con Craig Mazin, creatore dell’acclamata mini-serie Chernobyl, impegnato a dirigere l’adattamento televisivo della serie di videogiochi con protagonisti Joel ed Ellie. Anche Neil Druckmann è coinvolto nel progetto in qualità di produttore esecutivo, director dei due capitoli di videogiochi che lavorerà a stretto contatto con Mazin per creare e dirigere il progetto.

Quest’oggi HBO ha svelato il regista, che ha preso il posto di Johan Renck (regista di Chernobyl) che si è dovuto ritirare a causa di un impegno preso in precedenza: si tratta di Kantemir Balagov, regista russo noto al grande pubblico per aver diretto il pluripremiato film La Ragazza d’autunno che dirigerà almeno l’episodio pilota della serie TV di The Last of Us.

Visti i precedenti lavori di Balagov appare quindi piuttosto chiaro come la serie TV con protagonista Joel ed Ellie sarà contraddistinta da toni profondamente drammatici, così da offrire una linea di continuità diretta con quanto raccontato nella serie di videogiochi.

Neil Druckmann ha commentato con entusiasmo e gioia questa novità, affermando quanto segue:

“Kantemir è un regista brillante che condivide il nostro amore per il viaggio di Joel ed Ellie. Sono elettrizzato dal fatto che faccia parte del nostro team”.

L’annuncio è avvenuto attraverso un tweet ufficiale, inviato direttamente da HBO, che trovate qui sotto:

E voi cosa ne pensate di questo annuncio? Attendete questa Serie TV? Ditecelo nei commenti qui sotto!

Cliccate al seguente link per avere maggiori informazioni sulla serie TV della serie che dovrebbe uscire tra il 2022 ed il 2023.The Last of Us

Descrizione The Last of Us: Parte II

Cinque anni dopo il loro pericoloso viaggio attraverso gli Stati Uniti post-pandemici, Ellie e Joel si sono stabiliti a Jackson, in Wyoming. Vivere in una fiorente comunità di superstiti ha consentito loro di lavorare in pace e in stabilità, nonostante la costante minaccia degli infetti e di altri superstiti ancora più disperati.

A seguito di un evento violento che interrompe questa quiete, Ellie si imbarca in The Last of Us: Part II in un viaggio senza sosta per farsi giustizia e trovare finalmente l’agognata tranquillità. Mentre cerca i responsabili, si scontra con le devastanti ripercussioni fisiche ed emotive delle sue azioni.

  • Una storia complessa ed emozionante

Vivi il crescente conflitto morale creato dall’implacabile sete di vendetta di Ellie. La violenza che si lascia alle spalle ti farà dubitare delle tue nozioni di giusto e sbagliato, bene e male, eroe e criminale.

  • Un mondo bellissimo ma pericoloso

Accompagna Ellie in The Last of Us: Parte II in un viaggio che la porterà dalle pacifiche montagne e foreste di Jackson alle rovine di Seattle ormai soffocate da una lussureggiante vegetazione. Incontra nuovi gruppi di superstiti, ambienti sconosciuti e insidiosi e terrificanti evoluzioni degli infetti.
Portati in vita dall’ultima versione del motore “Naughty Dog”, i personaggi e il mondo sono più letali, realistici e dettagliati che mai.

  • Gameplay a base di azione e sopravvivenza intensa e disperata

I sistemi di gioco nuovi ed evoluti fanno leva sulle questioni di vita o morte che Ellie affronterà durante il suo viaggio attraverso un mondo ostile. Percepisci a pieno la sua disperata lotta per la sopravvivenza grazie a funzionalità migliorate come il combattimento corpo a corpo ad alta intensità, i movimenti fluidi e la furtività dinamica.
Un’ampia varietà di armi, oggetti per il crafting, abilità e aggiornamenti ti permettono di personalizzare le capacità di Ellie in base al tuo stile di gioco.

Vi ricordiamo infine che The Last of Us: Part II è disponibile ufficialmente su PlayStation 4 dal 19 giugno.