NOTIZIE

Tesla: AMD conferma che le Model S e Model X avranno una GPU RDNA 2 da 10 Teraflop

Ecco le auto perfette per i videogiocatori.

Ricordate quando Elon Musk ha affermato che presto i possessori di una Tesla sarebbero stati in grado di giocare a The Witcher 3: Wild Hunt e Cyberpunk 2077 direttamente sulla loro nuova automobile? Ebbene sì, questo atteso momento sta finalmente per diventare realtà! Difatti in queste ore si è tenuto il nuovo keynote di AMD al Computex 2021, occasione questa utile per il celebre produttore di chip per rivelare che il nuovo sistema di infotainment Tesla per la Tesla Model S e X è costituito da un processore AMD Ryzen con la propria scheda grafica integrata abbinata ad una GPU AMD RDNA 2.

Tesla-AMD

Lisa Su, CEO di AMD, ha commentato questa notizia con le seguenti dichiarazioni:

“Posso affermare che in realtà abbiamo un’APU AMD Ryzen che alimenta il sistema di infotainment in entrambe le auto e una GPU basata su RDNA2 che si attiva durante l’esecuzione di giochi AAA, fornendo fino a 10 teraflop di potenza di calcolo… non vediamo l’ora di dare ai giocatori una grande piattaforma per i giochi AAA.”

Entrando nel dettaglio della questione, da quanto abbiamo appreso oggi questo chip Radeon 6600M viene fornito con 28CU e 1792 unità shader, rispetto alle 36CU e circa 2304 unità shader del valore stimato della GPU RDNA 2 inclusa nella PlayStation 5 di Sony Interactive Entertainment. Il minor numero di core che compongono la GPU suggeriscono che dovremmo aspettarci delle prestazioni leggermente inferiori su una Tesla rispetto a quelle offerte dalla nuova console del colosso giapponese. (La Radeon 6700M/Navi 22 di fascia alta offre lo stesso numero di CU della PS5) La GPU di Xbox Series X offre invece addirittura ben 12 teraflop.

L’unico aspetto “negativo” di tutta questa storia è che queste auto sportive hanno un costo di circa $80.000. Il CEO di Tesla, Elon Musk, ha twittato sabato che le consegne del Model S Plaid, che include il nuovo sistema di AMD, partiranno il 10 giugno.