Game Experience
LIVE

Starfield, sarà possibile rubare bottini ed astronavi

L'ha rivelato in una nuova intervista Pete Hines.

Starfield è stato un gran protagonista anche dell’Xbox Game Showcase Extended, con il responsabile delle comunicazioni di Xbox, Malik Prince, che ha intervistato Pete Hines, vicepresidente senior del marketing e delle comunicazioni globali di Bethesda Softworks, per parlare ovviamente del nuovo ed attesissimo gioco di ruolo ambientato nello spazio.

Ed in quest’occasione i due hanno discusso del gameplay che contraddistingue questa nuova esclusiva Xbox, con il buon Hines che ha citato anche la possibilità di uccidere casualmente delle persone, di rubare le loro astronavi e poi di volare via con loro.

Starfield offrirà grande libertà ai giocatori

Qui di seguito trovate un estratto delle dichiarazioni del dirigente di Bethesda:

Non vogliamo porre troppi limiti a ciò che il giocatore può o non può fare. Ci piace quando i giocatori dicono: ‘Mi chiedo cosa succede se…’ e poi ci provano. Potresti passare migliaia di ore a fare nient’altro che a costruire navi ed è una cosa buona e giusta nel caso concentrarsi su quell’elemento della nostra nuova produzione. Nessun approccio è sbagliato”.

I giocatori possono anche scegliere di esplorare semplicemente tutti i pianeti presenti in Starfield, oppure ancora seguire la trama principale per un’esperienza più guidata. Hines ha quindi immaginato una conversazione tra due giocatori, intenti a discutere su cosa fare e cosa non fare nella propria partita, scoprendo da questa chiacchierata come ognuno di loro stesse in realtà prendendo decisioni totalmente diverse, andando incontro di conseguenza risultati diversi.

“Oh sì, sono appena corso dentro e ho rubato una nave e ho sparato a tutti i membri dell’equipaggio e sono decollato. Tipo… è possibile farlo? Beh, è possibile fare qualsiasi cosa. Penso che sia una parte speciale di un gioco di Bethesda Game Studios.”

Vi ricordiamo infine che Starfield approderà in esclusiva su Xbox Series X|S e PC nel corso del 2023, oltre ad essere disponibile sin dal lancio tramite Xbox Game Pass.

Starfield
Fonte: PC Gamer

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi