Game Experience
LIVE

Star Wars: Respawn è al lavoro su tre nuovi giochi

Arriva l'annuncio ufficiale di EA.

Electronic Arts e Lucasfilm Games hanno annunciato proprio in questi istanti che continueranno ad unire le forze, così da offrire a tutti i videogiocatori delle nuove esperienze di gioco ambientate nell’amata galassia di Star Wars. Ed a ricoprire un’importante ruolo in questa partnership troviamo Respawn Entertainment, team di sviluppo noto per aver realizzato Apex Legends, Titanfall e Star Wars Jedi: Fallen Order.

Il team di sviluppo americano, capitanato dal noto ed apprezzato Vince Zampella, sta guidando lo sviluppo e la produzione di ben tre nuovi progetti. Proprio Zampella, Group GM e Founder di Respawn, supervisionerà questa nuova fase del rapporto di EA con Lucasfilm.

Il direttore del gioco Stig Asmussen e il suo team dello studio stanno già lavorando al prossimo gioco della serie d’azione e avventura Star Wars Jedi, con due nuovi team che lavorano per offrire ulteriori esperienze di gioco di Star Wars uniche ed appartenenti a più generi.

A guidare lo sviluppo del nuovissimo gioco sparatutto in prima persona di Guerre Stellari di Respawn c’è Peter Hirschmann, Game Director di Respawn, che ha una storia lunga e completa con il franchise di Star Wars. Il terzo titolo è invece un gioco di strategia di Star Wars sviluppato attraverso una collaborazione di produzione con il nuovo studio Bit Reactor, guidato dal veterano dell’industria dei giochi Greg Foerstch. Respawn produrrà il nuovo gioco di strategia di Guerre Stellari mentre Bit Reactor guiderà lo sviluppo del titolo.

Star Wars Jedi Stadia

Vince Zampella ha commentato questo importante annuncio con le seguenti dichiarazioni:

“Siamo grandi fan di Star Wars qui a Respawn e siamo entusiasti di lavorare con Lucasfilm Games su nuovi titoli che volevamo realizzare da anni. Se volete realizzare fantastici giochi di Star Wars, unitevi a noi nel nostro viaggio.”

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi