Game Experience
LIVE

Sette grandi giochi ritmici e musicali

Se siete stati giocatori negli anni 2000, probabilmente ricorderete l’ascesa dei giochi ritmici sotto forma di Guitar Hero, TapTap e molti altri. Sebbene i giochi musicali e ritmici non siano più così popolari come un tempo, esistono diversi titoli moderni che soddisfano lo stesso desiderio, molti dei quali offrono affascinanti miscele di generi.
Ecco sette dei migliori giochi musicali e ritmici moderni che potete giocare oggi.

Thumper

Autodefinito un gioco di “violenza ritmica”, Thumper è aggressivo, veloce, ipnotico e brutale.
Siete uno scarabeo spaziale che sfreccia su un percorso astratto e che combatte contro mostri cosmici grazie al potere del ritmo. Sembra una follia, e in effetti lo è.
Disponibile sia su monitor che in VR, il gameplay incalzante e le melodie industriali di Thumper vi terranno incollati per tutta la durata del gioco. Soprattutto se state sfidando il vuoto infernale in VR.

Thumper

Crypt of the NecroDancer

Cercate un’esperienza un po’ più leggera? Crypt of the NecroDancer potrebbe fare al caso vostro. Fondendo le suggestioni di The Legend of Zelda e Enter the Gungeon con un ritmo incalzante, Crypt of the NecroDancer è un roguelike ritmico che vede il giocatore muoversi, attaccare e interagire a ritmo di musica. Creando un’unica raffica di movimenti ritmici e decisioni rapide.
Data la sua natura di roguelike, dovrete essere pronti a morire un sacco di volte lungo il percorso, ma grazie alla sua musica coinvolgente, alla presentazione unica e all’estetica affascinante, non vi farà impazzire come altri titoli hardcore del genere.
Con la genialità di questa formula, è incredibile che non sia stato fatto prima!

Crypt of the NecroDancer

Beat Saber

Il figlio manifesto dei giochi VR e forse il successore spirituale di Guitar Hero, Beat Saber è forse la quintessenza del gioco ritmico moderno.
L’obiettivo è semplice: affettare i blocchi a tempo e ottenere punteggi elevati. In realtà, dopo ore di impegno e di pratica, sarete in grado di superare la vostra canzone preferita in modalità esperta, e a quel punto sarete conquistati.
Sostenuto da una forte comunità, Beat Saber dispone di un fantastico assistente per le mod che consente di scaricare mappe personalizzate e persino di creare i propri livelli per il gioco.
Se avete la VR, questo gioco è imperdibile, anche se non siete appassionati di giochi ritmici!

Beat Saber

Pistol Whip

Mescolate i ritmi di Beat Saber con le armi da fuoco e l’estetica di Super Hot e otterrete Pistol Whip, un gioco fantastico come il suo titolo.
Questo titolo vi permetterà di sparare, schivare e combattere a colpi di pistola contro i nemici che nascono, si muovono e sparano a ritmo di musica.
Anche se la maggior parte della musica del gioco è EDM (che potrebbe non piacere a tutti), le due modalità storia breve e i contenuti aggiuntivi più recenti offrono un’ampia varietà musicale per gli appassionati di altri stili.

Pistol Whip

Sayonara Wild Hearts

A cavallo tra una narrazione allegorica, un gioco arcade vecchia scuola e un rhythm game a tutti gli effetti, Sayonara Wild Hearts è diverso da qualsiasi altro gioco.
Le sue meccaniche possono sembrare semplici: muovetevi e saltate per proseguire il vostro cammino, raccogliendo molti punti lungo la strada, ma la realtà è completamente diversa. Grazie alla sua incredibile attenzione per l’estetica e la diversità visiva, il gioco vi permetterà di giocare in più ambienti diversi, attraversandoli a piedi, in moto e persino sul dorso di un cervo, ognuno dei quali offre una svolta unica alle meccaniche di gioco.
Descritto come un “videogioco da album pop”, Sayonara Wild Hearts è unico sotto quasi ogni aspetto. Un fatto che lo ha trasformato in un vero e proprio beniamino indie.

Sayonara Wild Hearts

Arcaea

Successore moderno di TapTap e Osu!, Arcaea sfrutta al meglio i moderni dispositivi touch-screen per aiutarvi a sentire il ritmo. Si tratta di toccare, tenere premuto e scivolare attraverso livelli ritmici in stile arcade, ognuno dei quali è caratterizzato da canzoni orecchiabili di vari artisti, soprattutto giapponesi.
Gli attivi sviluppatori del gioco forniscono aggiornamenti frequenti e nuovi contenuti, per offrire una grande varietà alle vostre dita.

Arcaea

Sekiro: Shadows Die Twice

So cosa state pensando. “Sekiro è un souls-like”… Sì, ma se si scava sotto la sua superficie di azione e avventura, cos’è se non un rhythm game? È un gioco che richiede l’apprendimento di ritmi complessi di blocchi e attacchi per avere successo, dando vita a un’esperienza incredibilmente soddisfacente (e ritmica) di conquista di nemici intimidatori.

Per chi non lo conoscesse, Sekiro, sviluppato dal team dietro Dark Souls e Elden Ring, vi mette nei panni di un assassino furtivo in una versione fantastica del Giappone feudale. Anche se passerete molto tempo a saltare e a sgattaiolare, il fulcro del gioco è rappresentato dal serrato gioco di spada, che richiede un attento equilibrio tra parate ben tempestive e attacchi eseguiti con cura.
Sekiro è un esempio perfetto di come la natura contagiosa del rhythm game abbia superato con sicurezza i giochi musicali.

Sekiro: Shadow Die Twice

Articoli correlati

Redazione

Redazione

Game-Experience.it è il portale dedicato all’informazione videoludica e tecnologica a trecentosessanta gradi. I nostri valori fondamentali sono la trasparenza, l’oggettività e la cura nel dettaglio.

Condividi