Game Experience
LIVE

Serie TV e remake: 9 assurde imitazioni delle serie americane

Quando manca la fantasia sarebbe meglio star zitti piuttosto che imitare, no?

Al giorno d’oggi le serie TV sono un fenomeno di dimensioni tali che, a tornare indietro nel tempo e dirlo a qualcuno, potrebbero non credervi. Oggi la qualità delle serie TV, sia sul piano tecnico che artistico, ha raggiunto vette prima toccate solo dal cinema. In questo mondo moderno, tuttavia, girare spettacoli low budget è oggi alla portata di tutti, e questo lascia carta bianca per la realizzazione di opere di gusto decisamente dubbio.

C’è chi poi, mancando non solo dei mezzi tecnici ma anche della creatività si ritrova a prendere la balzana idea di creare a basso budget delle copie, o dei remake se vogliamo essere buoni, di serie di grande spessore – quasi sempre americane – poi riproposte nei più disparati paesi del mondo. Vediamo nove tra i più degni di nota di questi remake.

Metastasis, il Breaking Bad della Colombia:

Una delle serie TV più blasonate di sempre, Breaking Bad, ha infatti un clone colombiano intitolato Metastasis che è stato distribuito anche in Costa Rica, in Cile, Perù e Messico nel periodo estivo del 2014. La serie conta ben 62 episodi di 50 minuti di durata l’uno e ci narra la storia di Walter Blanco e del suo complice Josè Miguel Rosas (Jessy Pinkman) e del losco avvocato Saul Bueno. Le parole però non possono descrivere ciò che le immagini spiegano cosi bene, dunque ecco a voi il trailer ufficiale:

Pobeg, ovvero la versione russa della serie TV crime Prison Break:

Altra serie di enorme popolarità, anche questa a tema crime, è Prison Break, che in Russia ha visto la nascita del remake Pobeg, forte di due stagioni trasmesse tra il 2010 e il 2012. Come serie sorprende per diversi passaggi che più che remake paiono esatte copie carbone, venute male, delle scene della serie originale – serie da cui però riesce a discostarsi grazie all’introduzione di personaggi e filoni narrativi inediti. A voi il trailer:

Kak Ya Vstretil Vashu Mamu, ovvero – come i russi hanno riproposto How i Met Your Mother:

I russi ci hanno provato anche con How i Met Your Mother, creando una serie di scarso successo cancellata dopo due stagioni e talmente poco nota che, purtroppo, non mi è riuscito di scovare alcun trailer da mostrarvi. Fate una ricerca in Google e vedrete che magari qualche sketch lo recuperate!

Medcezir – La Turchia ci prova con The OC:

Tra i remake nel mondo questo è probabilmente uno dei più celebri, dal momento che è tra i pochi che ha saputo seguire la serie originale nella sua interezza, giungendo a conclusione dopo 3 stagioni. Proprio come l’originale serie TV The OCMedcezir ci racconta le vite travagliate di un gruppo di giovani adolescenti e ricalca l’originale pressoché in ogni dettaglio relativo a trama e personaggi. Cambia, ovviamente, la location, che in questo caso è Altinkoy, un quartiere di Instanbul.

Gossip Girl – Acapulco – Il remake dal messico di, beh… Gossip Girl!

Neppure il titolo di questa serie TV si sono sforzati di cambiare, aggiungendoci solo un “Acapulco” successivo. Questa è una serie totalmente ispirata all’omonima originale ed ha avuto una breve ma intensa durata, andando in onda dal 5 agosto al 6 settembre 2013 con un totale di 25 episodi. Nonostante l’accoglienza fortemente sarcastica riservatagli, la serie seppe anche ottenere dei meriti, come la lodata fotografia e il talento attoriale delle giovani star.

Desperate Housewife Africa:

Anche questa serie TV non si è sforzata di cambiare nome, addizionando “Africa” al titolo e rendendo chiaro il continente di provenienza. La serie si ambienta in Nigeria ed è andata in onda nel 2015 con una singola stagione di 23 episodi.

Doktorlar – La Turchia ci prova con Grey’s Anatomy:

Deniz e Aslan sono i Meredith e Derek di questa versione turca di Grey’s Anatomy, il popolarissimo medical-drama. Una serie remake particolarmente longeva, che ha raggiunto le cinque stagioni di durata divenendo molto popolare in Turchia. La serie è stata trasmessa tra il 2006 e il 2011

pM6KIuny4EWFpw4OxkWcypr9StB

Teopemuku, il The Big Bang Theory dalla Bielorussia:

Questo remake assurdo ha avuto vita molto breve, venendo cancellato non appena Chuck Lorre, creatore della serie originale, ha saputo che la sua opera stava venendo plagiata. Subito è giunta la cancellazione, e il licenziamento degli attori coinvolti, probabilmente per evitare d’incorrere in azioni legali.

Serie TV

Planet Homebuddies – Il Friends cinese:

Anche Friends, una delle serie tv più amate di fine anni 90, ha almeno un clone, e noi siamo qui per parlarvi della sua versione cinese. Una serie forte di un dettaglio originale:  la colonna sonora fu curata da Danny Wilde, autore di I’ll be there for you, la celeberrima sigla originale di Friends. Anche questo esperimento tuttavia è durato poco, chiudendosi dopo una stagione.

Cambiando argomento, avete perso l’ultima Nintendo Direct? Nessun problema, qui potete leggere tutti gli annunci!

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi