XBOX

Sea of Thieves: gennaio il mese migliore di sempre e il team cresce pianificando nuovi contenuti

Rare non ha mai avuto così tanti sviluppatori e pianifica l'arrivo di nuovi contenuti con il sistema delle Stagioni!

Joe Neate, produttore esecutivo di Sea of Thieves presso il team di Rare, è intervenuto in un video indirizzato alla community per aggiornare i fan sulla salute del gioco e sulle prossime novità in arrivo nel corso dei prossimi giorni.

Neate ha così dichiarato che gennaio 2021 è stato il mese migliore di sempre per il videogioco piratesco online, non solo per numero di giocatori attivi nel corso del mese, ma anche per il numero di giocatori connessi nello stesso momento che ha raggiunto il suo picco massimo.

Dopo aver rivelato questi ottimi risultati da parte del titolo sviluppato internamente agli Xbox Game Studios di Microsoft, il produttore ha confermato l’arrivo di tanti nuovi contenuti che andranno ad ampliare ulteriormente il mondo di gioco e le possibilità al suo interno, grazie anche all’inizio del nuovo sistema di progressione basato sulle Stagioni e sull’ormai classico Pass Battaglia.

Come rivelato nel video-diario pubblicato dallo studio inglese e riportato esattamente qui sopra, Sea of Thieves è cresciuto molto nel corso dei suoi due anni di vita, facendo bella figura sia sul Game Pass di Xbox One che su PC Steam.

Il progetto è cresciuto anche in termini di numero di sviluppatori coinvolti nei lavori, i quali assicureranno un flusso costante di aggiornamenti ancora per i prossimi mesi. Joe Neate ha infatti rivelato che le dimensioni di Rare sono oggi più grandi che mai e, proprio per questo, il team di sviluppo vuole in pratica impegnarsi ancora di più per rendere il 2021 l’anno migliore per Sea of Thieves.

Ricordiamo che Sea of Thieves è disponibile all’acquisto per le piattaforme PC Windows 10 e Xbox One, ovviamente compatibile e anche potenziato a dovere per Xbox Series X|S, mentre potete trovarlo senza costi aggiuntivi all’interno del catalogo di Xbox Game Pass, sia su console che su computer. Cosa ne pensare dell’evoluzione che ha avuto Sea of Thieves nel corso di questi ultimi mesi? Siete interessati a provare il nuovo sistema di progressione basato sul Battle Pass? Fateci sapere cosa ne pensate!