Game Experience
LIVE

Scorn, lo studio rompe il silenzio ma l’aggiornamento di sviluppo rende furiosi i fan

Gli sviluppatori hanno concluso l'aggiornamento con una dichiarazione un po' controversa.

Ebb Software ha deciso di chiarire la mancanza di comunicazione dello studio con i fan di Scorn, e non è andata benissimo. La spiegazione ha portato molti sostenitori a definire “ostile” il recente aggiornamento su Kickstarter e a chiedere un rimborso.

Originariamente, Scorn doveva essere lanciato nel 2017, ma i creatori hanno in seguito pianificato di rilasciarlo nel 2021 solo per la nuova generazione di console. Tuttavia, il nuovo obiettivo di crowdfunding non è mai stato raggiunto e Ebb Software ha silenziosamente rinviato Scorn al 2022. Allo stesso tempo, lo studio si comporta in modo piuttosto tranquillo con i fan sui social.

In un aggiornamento Kickstarter abbastanza dettagliato, il team ha sollevato diversi problemi affrontati con il suo lungo lavoro su Scorn, suggerendo che il progetto potrebbe finire in un inferno di sviluppo. Tutto ciò che è stato fatto fino alla metà del 2018 è stato rielaborato e il 90% del gioco è stato cancellato. Dopo l’ultimo trailer di Scorn pubblicato nell’ottobre 2020, il team afferma di essere stato ‘troppo impegnato’ per condividere i suoi progressi.

Lo studio ritiene che non dare aggiornamenti sullo stato di sviluppo farà uscire il gioco prima. Nonostante lo sviluppatore abbia affermato di rendersi conto che i fan saranno frustrati, ci sono state alcune parole dure per la community, con il post che recita:

“E per finire, un piccolo consiglio amichevole: se la mancanza di comunicazione vi è così fastidiosa, chiedete un rimborso e fatela finita. È solo un gioco. Potrete sempre giocarci all’uscita.”

Scorn

I fan sono rimasti sorpresi dal fatto che, invece di mostrare almeno un nuovo screenshot, lo studio ha semplicemente detto alla community di smettere di disturbarli. Alcuni sostenitori, d’altra parte, sembrano trovarsi bene con questi aggiornamenti su Scorn e sull’umore del team. Per quanto riguarda Scorn, gli sviluppatori hanno menzionato il suo accordo con Kepler Interactive Group e hanno affermato che il gioco è effettivamente slittato al 2022. Altri aggiornamenti sono attualmente previsti per il 10 dicembre, quindi dovremmo ottenere altre novità sul gioco quel giorno.

Fonte: TheGamer

Articoli correlati

Daniele Franco

Daniele Franco

Videogiocatore incallito, fin da piccolo, appassionato di qualsiasi genere, ma in particolare GDR ed Action Adventure. Gioco principalmente sulla piattaforma verde, ma amo e rispetto tutte le piattaforme e tutti i giocatori, le tifoserie non fanno per me, giocate e divertitevi, quello è l'importante.

Condividi