Nelle scorse settimane c’è stato l’annuncio ufficiale di Google Stadia, piattaforma del colosso americano che permetterà di giocare in streaming i propri titoli.

Ovviamente vista l’importanza dell’annuncio di cui sopra, il web si è rapidamente riempito di indiscrezioni, rumor, presunti leak e varie considerazioni che vanno dal prezzo, alla latenza ecc.

Proprio in tal senso una fonte di Multiplayer.it, rimasta anonima, ha affermato che Google sta realizzando esclusive per Stadia con lo scopo principale di aumentare le visualizzazioni su YouTube, oltre ovviamente di rimpolpare la line-up della piattaforma di streaming.

Difatti la fonte continua rivelando come il colosso americano ha intenzione di produrre giochi con contenuti e funzioni pensati appositamente per YouTube, così da poter guadagnare anche dalle pubblicità presenti nei video della celebre piattaforma.

Cosa ne pensate quindi di questo nuovo rumor? Ditecelo nei commenti!

Cliccate qui per leggere il nostro speciale su Google Stadia, mentre al seguente link vi segnaliamo come la piattaforma supporterà anche l’Xbox Adaptive Controller.

Vi ricordiamo infine che Google Stadia debutterà entro la fine del 2019.


Commenti