Image default
Featured NINTENDO NOTIZIE PC PLAYSTATION XBOX

Rocket League: Epic Games annuncia che il gioco sta per diventare free-to-play

Lo sviluppatore e produttore di videogiochi Psyonix ha annunciato in questi istanti che Rocket League è in procinto di diventare un titolo free-to-play, titolo che ha da poco festeggiato i cinque anni dal lancio.

L’annuncio è avvenuto attraverso un post di Epic Games sul sito ufficiale del gioco, specificando inoltre che il grande cambiamento sarà effettivo entro la fine dell’estate.

Questo importante passaggio avverrà attraverso un aggiornamento dedicato, update che inoltre promette essere decisamente consistente, addirittura il più grande di sempre secondo Psyonix.

Questo aggiornamento apporterà infatti in Rocket League tutta una serie di modifiche importanti ai Tornei, un rinnovamento al sistema delle Sfide, una differente progressione al cross-platform, al Rocket Pass e alla classifica competitiva.

Chi ha giù acquistato il gioco in precedenza potrà vantare dello status speciale Legacy che presenta i seguenti bonus ingame:

  • tutti i DLC del gioco pubblicati prima della versione free-to-play
  • Titolo “Est. 20XX” che mostra il primo anno in cui il giocatore ha giocato al celebre titolo
  • Oltre 200 oggetti Comuni aggiornati alla qualità Legacy
  • Turbo Golden Cosmos
  • Ruote Dieci-Oro
  • Banner Huntress

Vi ricordiamo infine che Rocket League è disponibile per PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch.

Descrizione Rocket League:

Rocket League è un ibrido arcade che unisce il calcio a una frenetica scorrazzata di veicoli potentissimi, con comandi semplici e gare basate sulle leggi della fisica. Il gioco include partite online casuali e competitive, un’intera modalità Stagione offline, degli speciali ‘Mutatori’ che permettono di modificare completamente le regole del gioco, delle modalità extra ispirate all’hockey e alla pallacanestro, e più di 500 trilioni di personalizzazioni cosmetiche possibili.

 

Related posts

Caricamento...