Game Experience
LIVE

Return to Monkey Island prenderà in prestito idee dai titoli non canonici

Return to Monkey Island sarà finalmente l'ultimo tassello di quella che doveva essere in origine una trilogia.

Finalmente la lunga attesa da parte dei fan delle avventure grafiche è stata ripagata, in quanto Ron Gilbert ha annunciato l’arrivo di Return to Monkey Island, nuovo e probabilmente conclusivo capitolo della serie.

Ron Gilbert è il creatore della serie e scrittore dei primi due capitoli, ossia The Secret of Monkey Island e Monkey Island: LeChuck’s Revenge, per cui con questo nuovo videogioco ha intenzione di riprendere la storia dove l’aveva lasciata nel 1991.

Questo significa che in termini di storia e narrazione verranno ignorati i giochi successivi come The Curse of Monkey Island, Escape from Monkey Island e Tales from Monkey Island, in quanto si porrà proprio come seguito diretto del secondo capitolo. La trilogia originale che da anni è rimasta nella mente di Gilbert diventerà finalmente realtà e forse scopriremo per davvero il segreto di Monkey Island.

Alcuni elementi dei titoli non firmati da Gilbert verranno ripresi per Return to Monkey Island

Comunque sia, questo non significa che alcune delle idee più apprezzate dei capitoli non scritti di Gilbert verranno scartate completamente. Lo storico sviluppatore di videogiochi ha infatti affermato che alcune delle idee più belle di questi titoli verranno ripescate, reintrodotte e più o meno canonizzate in questo nuovo capitolo della serie che vedrà come protagonista ovviamente Guybrush Threepwood.

Return to Monkey Island

Come possiamo vedere dal trailer d’annuncio pubblicato poche ore fa, l’apprezzato e ormai iconico teschio chiamato Murray tornerà direttamente da The Curse of Monkey Island. In effetti questo terzo capitolo della serie, seppur non firmato da Gilbert e Grossman (anche se rimane lo zampino di Tim Schafer nel design) rimane ad oggi uno dei più grandi capolavori delle avventure grafiche e un Monkey Island in generale davvero ben riuscito.

A questo punto, possiamo aspettarci diversi elementi di questo particolare capitolo ripescati per l’occasione. Chissà invece cosa rivedremo di Escape from Monkey Island e Tales from Monkey Island. Qui di seguito trovate riportati alcuni tweet che abbiamo preso in considerazione per scrivere l’articolo.

Monkey Island

Ricordiamo che Return to Monkey Island è atteso per il 2022.

Fonte: twitter.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi