PLAYSTATION

Resident Evil Village: la demo gira in 4K nativo ma con qualche calo di frame

Il framerate scende a 50 quando è presente un nemico a schermo!

Ieri notte Capcom ha annunciato davvero tante novità nel corso dello Showcase dedicato a Resident Evil Village, nuovo attesissimo titolo horror in arrivo il 7 maggio 2021 su PS5PS4Xbox Series X|SXbox One e PC.

Tra queste troviamo la demo esclusiva per PlayStation 5, intitolata Maiden, che permette ai possessori della nuova console Sony di esplorare una piccola porzione del gioco così da poter assaggiare con mano l’atmosfera tesa ed horrorifica del nuovo capitolo della serie.

Il canale YouTube ElAnalistaDeBits ha quindi pubblicato un video d’analisi dedicato proprio a questa nuova versione di prova di Resident Evil Village, filmato che rivela come la demo giri ad una risoluzione nativa a 4K, con il frame rate decisamente stabile a 60 FPS. Quando è presente un nemico a schermo cala però circa a 50 fps, cosa questa che potrebbe però essere risolta nella versione definitiva del gioco.

Il canale YouTube segnala inoltre la risoluzione delle texture più bassa rispetto a quanto visto nei trailer delle scorse ore, ed anche in questo caso ci si domanda se tale limite sia dovuto ad una versione di prova del titolo, rilasciata alcuni mesi prima del lancio, oppure se il tutto sarà proposto nella stessa identica maniera anche nella versione finale dell’ottavo capitolo della serie horror targata Capcom.

Prima di lasciarvi al video di analisi vi ricordiamo che in primavera sarà rilasciata un’altra demo, più tradizionale, su PS5, PS4, Xbox One, PC e Xbox Series X|S.

Vi ricordiamo infine che Resident Evil Village approderà su PS5PS4Xbox Series X|SXbox One e PC dal 7 maggio 2021. Al seguente link trovate tutte le informazioni svelate da Capcom nel corso dello Showcase di questa notte!

Cliccate al seguente link per leggere la nostra nuova anteprima del gioco!

Resident-Evil-Village-ps5-demo-maiden

DESCRIZIONE Resident Evil Village

Vivi un’esperienza survival horror senza precedenti nell’ottavo capitolo della serie principale di Resident Evil: Resident Evil Village.

Ambientata alcuni anni dopo gli eventi del pluripremiato Resident Evil 7 biohazard, la nuova vicenda ha inizio con Ethan Winters e la moglie Mia che hanno ritrovato la tranquillità in una nuova casa, dimenticando gli orrori del passato. Ma proprio mentre cercano di ricostruire la loro vita insieme, la tragedia li investe nuovamente.

  • Azione in prima persona – I giocatori assumono il ruolo di Ethan Winters e affrontano gli scontri ravvicinati e i drammatici inseguimenti attraverso una prospettiva in prima persona.
  • Volti familiari e nuovi nemici – Chris Redfield è sempre stato un eroe della saga di Resident Evil, ma in Resident Evil Village sembra spinto da oscuri motivi. I nuovi nemici che popolano il villaggio braccheranno Ethan senza sosta, tentando di ostacolare ogni suo tentativo di comprendere l’incubo in cui è precipitato.
  • Un villaggio vivo e pulsante – Il misterioso villaggio in cui si svolge il gioco non è solo lo scenario di terribili eventi, ma un vero e proprio coprotagonista che nasconde misteri da svelare e orrori da cui fuggire.

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!