Quando manca sempre meno al rilascio di Resident Evil 3 su PlayStation 4, Xbox One e PC, Capcom ci aggiorna circa la distribuzione delle copie fisiche in Europa del gioco.

Il publisher ha quindi confermato come potrebbero esserci dei ritardi nella consegna delle copie fisiche in alcuni mercati europei, questo a causa ovviamente della pandemia del Coronavirus.

Questo vuol dire che alcuni giocatori potrebbero non ricevere il titolo in tempo per il 3 aprile 2020, giorno di lancio del gioco, dovendo quindi optare per la versione digitale per non rischiare di saltare il D1.

Eccovi quanto comunicato da Capcom:

“Come tutti sappiamo, la diffusione del coronavirus sta avendo largo impatto, con le varie decisioni prese in Europa di istituire restrizioni che coinvolgono anche i trasporti. Sebbene la data di uscita globale di Resident Evil 3 resti fissata per il 3 aprile 2020, alcuni mercati europei potrebbero vedere le spedizioni arrivare in ritardo, tra le quali anche le copie fisiche dei giochi”.

Continuate a seguirci quindi per non perdervi l’evolversi della situazione nei prossimi giorni!


Descrizione Resident Evil 3

Commenti