NOTIZIE

Resident Evil 2: il terrore prende il sopravvento con il nuovo busto del Licker

PureArts presenta un busto del nemico dal prezzo imponente: ben 900 dollari!

Queste sono settimane davvero molto intense per tutti i fan di Resident Evil, storica serie di Capcom che ha da poco sento le 25 candeline. In questo articolo andiamo quindi a segnalare una novità piuttosto interessante per tutti i fan che desiderano, tremendamente, poter finalmente mettere le mani sull’ottavo capitolo della serie che risponde al nome di Resident Evil Village.

Infatti nel cercare di alleviare un po’ l’attesa del pubblico verso il gioco con protagonista l’ormai iconica Lady Dumitrescu (cliccate qui se volete vedere i migliori cosplay a lei dedicati), non possiamo che riportarvi alla mente uno dei nemici più iconici di Resident Evil 2: ci stiamo riferendo ovviamente al Licker, creatura a dir poco terrificante, che ha ricevuto in queste ore un nuovo busto ad opera di PureArts.

Licker-PureArts-10

Questa nuova action figure, alta circa 44 cm, mette in mostra circa metà corpo del terribile villain che tanti sogni dei fan ha inquietato nel corso degli anni, iniziando anche in quei tranquilli e preziosi momenti onirici la sua solita caccia feroce ed instancabile.

Comunque per chi non lo conoscesse, PureArts è uno studio noto per la produzione di statuette di incredibile qualità, trattando inoltre altri noti brand del mondo dei videogiochi come Assassin’s Creed di Ubisoft e Cyberpunk 2077 di CD Projekt RED.

Detto ciò lo splendido (anche se avremmo dovuto dire terrificante, pardon) busto del Licker è volto a celebrare l’importante 25° anniversario di Resident Evil, mettendo in mostra lo storico nemico della serie con una dovizia di particolari che lascia francamente stupefatti. La qualità ha però un prezzo da pagare ed in questo caso non è basso, si tratta infatti di circa 900 dollari.

Inoltre PureArts rivela che saranno prodotte soltanto 100 unità di questa statuetta, con i pre-order ancora attivi, quindi affrettatevi qualora voleste farla vostra. Il link lo trovate qui in basso, nello spazio riservato alla fonte!