Gli utenti utilizzatori di PC come piattaforma preferenziale per il gaming sono, senza alcun dubbio, tra i più esigenti e difficili da soddisfare in termini di periferiche. La tastiera in particolare ha abbandonato di fatto il suo ruolo di semplice periferica/input per testi diventando un vero e proprio sistema di controllo che richiede comodità, tempi di risposta e soprattutto tecnologie all’avanguardia in termini di meccaniche. Per questo motivo molte case produttrici si stanno dedicando ad incrementare la qualità media dei propri prodotti: immersi nell’oceano degli utilizzatori casuali di PC, vi sono moltissimi giocatori “hardcore” che si aspettano grandi cose da un marchio come Razer, da sempre in prima linea quando si tratta di fornire adeguati apparati. Riuscirà la nuova Tastiera Razer Ornata Chroma a catturare il cuore degli esigenti PC gamers?

Com’è logico aspettarsi, Razer tiene sempre in altissima considerazione l’alta qualità dei suoi prodotti e la tastiera Ornata Chroma non fa eccezione a questa regola. Già dai primi momenti di utilizzo dopo averla liberata dalla sua confezione è possibile apprezzare una della caratteristiche più importanti eppur inizialmente sottovalutate di questa tastiera: il poggia-polsi. Ancor prima di iniziare a razer-ornata-membranegiocare potremo infatti apprezzare il comodissimo e funzionale poggia-polsi imbottito e rivestito in vera pelle, perfetto per ridurre al minimo lo sforzo dei muscoli per sessioni di gaming particolarmente lunghe o anche solo per un utente che lavora svariate ore utilizzando il proprio PC. L’aggancio del poggia-polsi non è meccanico ma basato su magneti: la scelta si rivela azzeccata solo in parte, considerando che da un lato il pezzo è facile da staccare e spostare se necessario ma al tempo stesso la presa sulla tastiera non è solida al 100%. Nessun problema rilevante comunque, considerato che il corpo principale in piano si adatta perfettamente alla forma del poggia-polsi e quindi i problemi derivanti dall’aggancio magnetico sono ridotti ai minimi termini.

Una volta apprezzato il poggia-polsi anche per utilizzi standard, è il turno della principale feature di questa tastiera: i tasti dotati del sistema proprietario mecha-membrane innalzano tremendamente (in senso positivo s’intende) il livello qualitativo di questa tastiera rendendola uno dei prodotti migliori attualmente esistenti sul mercato. Le classiche tastiere a membrana non riescono infatti a garantire i tempi di risposta e soprattutto un utilizzo dei tasti paragonabile a quelli offerti da Ornata Chroma: i tasti sono configurati in modo da attivarsi a metà corsa, permettendo quindi una rapida risposta ai comandi ma evitando al tempo stesso input accidentali o involontari. Decisamente un ottimo funzionamento, che aggira i difetti delle classiche tastiere a membrana e generando solo un impercettibile fastidio (per alcuni) causato da un sonoro “click” simile a quello dei tasti di un mouse ad ogni pressione. Nulla di particolarmente grave comunque, che potrebbe anzi tradursi in punto di forza per chi, come il sottoscritto, apprezza molto un segnale sonoro chiaro alla pressione di un tasto. La Tastiera Razer Ornata Chroma presenta una dimensione standard ed un peso di circa 950 grammi considerato anche il poggia-polsi.

Passando all’aspetto più interessante per i videogiocatori, si parla di customizzazione semplificata grazie al programma Razer Synapse che consente un’ampia scelta di personalizzazione allerazer-ornata-chroma-gallery-09 funzioni della tastiera. Una scelta di ben 16 milioni di colori selezionabili per vari giochi di luce puramente scenici ed altri davvero utili, come i templates che retroilluminano solamente i tasti utilizzati per il gioco corrente e che danno una grossa mano alla concentrazione, fornendo un ulteriore sollecitazione visiva all’utilizzatore. Altra feature decisamente interessante è la possibilità di salvare le proprie configurazioni (anche estetiche) sul proprio account: in questo modo sarò possibile utilizzare la tastiera nella sua versione personalizzata su qualunque PC dotato del programma Razer Synapse. Il Gaming Mode presente permette la disattivazione di specifici tasti così da evitare l’uscita/riduzione ad icona accidentale della finestra di gioco attuale, mentre la possibilità di creare le proprie Macro aggiunge un ulteriore livello di personalizzazione che farà la felicità dei giocatori più appassionati, soprattutto chi dedica il proprio tempo a MOBA, RTS o FPS dove la velocità di reazione è fondamentale. Dal lato prettamente multimediale invece è da segnalare la mancanza di tasti specificamente dedicati come quelli adibiti al controllo volume o luminosità: non sono presenti porte USB addizionali, ma si tratta principalmente di funzioni che gli utilizzatori dediti al gaming utilizzano più raramente.

In conclusione la Tastiera Razer Ornata Chroma è certamente un prodotto eccellente, un prodotto di primissima scelta per qualunque giocatore su PC per tutte le caratteristiche elencate. Un prodotto di questa qualità ha ovviamente il suo prezzo, leggermente al di sopra delle possibilità medie di un utente, ma pienamente giustificato dall’ampia gamma di features offerte.

PRO:

  • Ottimo design generale
  • Customizzazione dei tasti semplice da effettuare tramite Razer Synapse
  • Sistema a membrane di altissima qualità
  • Poggia-polsi molto comodo e funzionale…

CONTRO:

  • …eccezion fatta per l’aggancio magnetico che potrebbe dar qualche problema
  • Mancanza di tasti media/funzioni extra

Commenti

RASSEGNA PANORAMICA
Articolo precedenteSpeciale | Aspettando Beyond Good & Evil 2
Articolo successivoRecensione | MX Nitro
Simone Granata
Circa 30 anni di passione videoludica, nata nell'infanzia per poi sfociare in interesse che sfiora il morboso. "Nintendese" madrelingua, ma odio vero per le tifoserie: la qualità innanzitutto. Pensate che i videogiochi siano cose per il tempo libero? Cose per le quali sprecare solo alcuni minuti della giornata? 異議あり!