SPECIALI

Ratchet & Clank, tutti i titoli della serie | Speciale

Il primo Ratchet & Clank è uscito il lontano 2002 e dopo 19 anni di storia la serie conta 16 titoli, 17 contando Rift Apart in uscita il prossimo 11 giugno. I primi tre titoli, quelli storici per l’amata Playstation 2, sono quelli che sono stati più acclamati dalla critica, mostrando il loro potenziale sia sul fronte narrativo che quello del gameplay. Con il proseguire degli anni ci sono stati tanti alti e bassi, ma è innegabile che la serie di Insomniac faccia parte del cuore di moltissimi giocatori.

Ratchet & Clank ha viaggiato per più sviluppatori, tenendo sempre conto delle direttive di Insomniac, per più piattaforme e generazioni, e adesso Rift Apart, seguito della Future Saga, approderà per la nuova console di casa Sony PlayStation 5.
Vediamo assieme tutti i titoli che hanno caratterizzato la serie fino ad oggi!

Ratchet & Clank

Ratchet & Clank, rilasciato per PlayStation 2 il novembre 2002, narra la prima grande avventura di Ratchet, un giovane meccanico Lombax, e il suo fidato amico robotico Clank. Il Presidente Esecutivo Supremo Drek progetta di ottenere pezzi di altri pianeti, distruggendoli, nella Galassia Solana per creare un nuovo pianeta per il suo popolo, i Blarg, il cui pianeta è diventato inabitabile. Oltre ai due protagonisti, il gioco introduce il Capitano Qwark, figura importante della serie che in questo capitolo si rileva sia come nemico che come alleato. I due viaggeranno per molti pianeti pur di sconfiggere Drek e tra un litigio, una vendetta e la scoperta del reale piano del Presidente malvagio, ossia la costruzione di un pianeta artificiale annienta pianeti (Morte nera?), i due raggiungeranno il loro scopo, salvando l’universo per poi essere acclamati come eroi.

Una scena comica del primo Ratchet and Clank di Insomniac Games pubblicato per Playstation 2 nel 2002.

Ratchet & Clank: Fuoco a Volontà

Giusto un anno dopo dall’uscita del primo capitolo, Ratchet e Clank ritornato con una storia più intricata e piena di sorprese: Mr. Abercrombie Fizzwidget, presidente della società Megacorp in un’altra galassia chiamata Bogon, ingaggia Ratchet dopo 6 mesi dagli eventi del primo gioco, fornendogli l’addestramento di un commando per recuperare l'”Esperimento“, una creatura artificiale rubata da uno sconosciuto ladro mascherato mentre Clank ottiene un lavoro come contabile per Megacorp. La separazione dei due conta un ruolo chiave nella trama, come lo stesso esperimento che sarà protagonista di moltissimi intrighi che coinvolgono questo e il gioco precedente.

Ratchet & Clank 3

Il terzo capitolo ci mise ben due anni per lo sviluppo (novembre 2004), ma l’attesa fu ben ripagata. Il gioco fu un’enorme successo tra stampa e pubblico, vedendo l’apice delle avventure del mitico duo con il nemico più iconico e amato dai fan, il Dottor Nefarius.
Dopo aver salvato la galassia di Bogon, Clank è diventato una star del cinema mentre Ratchet è tornato nella sua abitazione a Megapolis. All’improvviso il pianeta natale di Ratchet, Veldin, è stato attaccato da creature mutanti note come Tirannoidi e dopo aver scoperto che questi fanno parte del piano del Dottor Nefarious, l’arcinemico del Capitano Qwark, Ratchet farà di tutto per salvare la galassia di Solana dal malefico robot. Il gioco non manca di colpi di scena, intrighi e soprattutto da un dinamico e frenetico gameplay, variegato dalle sue meccaniche alle Boss fight.

Ratchet: Gladiator

In Gladiator, uscito nell’ottobre 2005, Ratchet, Clank e Al vengono catturati dal magnate dei media Gleeman Vox e trasportati in una regione senza legge della galassia di Solana conosciuta come il Settore delle Ombre. Ratchet è costretto a competere in un intenso sport sanguinario sotterraneo chiamato DreadZone per garantire la sopravvivenza sua, di Clank e di Al.
Per la prima volta nella serie, Clank non sarà giocabile nel gioco concentrandosi unicamente su Ratchet e i combattimenti nell’arena.

Screenshoot di Ratchet Gladiator, un gioco della serie di Ratchet & Clank sviluppato da Insomniac Games pubblicato a ottobre 2005 per Playstation 2.

Ratchet & Clank: Armi di Distruzione

Sviluppato da Insomniac Games e rilasciato a ottobre 2007 per PlayStation 3, questo è stato il primo Ratchet & Clank per la settima generazione e il primo della Future Saga. In questo capitolo, l’autoproclamato principe ereditario dei Cragmites noto come Imperatore Tachyon insegue Ratchet, sostenendo di essere l’ultimo Lombax nell’universo. Lui e Clank fuggono nella Galassia Polaris, facendo amicizia con il Markazian Talwyn Apogee e due vecchi robot da guerra di nome Cronk e Zephyr, che aiutano i due a scoprire il segreto di Lombax, l’obiettivo finale di Tachyon.

Ratchet & Clank: Alla ricerca del tesoro

Proseguendo dove la trama si era interrotta dal capitolo precedente, il gioco si concentra sulla ricerca di Clank da parte di Ratchet e Talwyn. Dopo una serie di incontri con i pirati riescono finalmente ad attivare un dispositivo chiamato Obsidian Eye che consente la comunicazione con gli Zoni. Tuttavia, la macchina non può essere attivata senza un buco nero riutilizzabile congelato nel cristallo furion, chiamato Fulcrum Star. Dopo aver preso contatto con gli Zoni, questi rivelano di aver assunto il Dr. Nefarious per riparare Clank. Ratchet parte per salvare Clank prima che sia troppo tardi.

Ratchet & Clank: A spasso nel tempo

La storia e la prospettiva del giocatore si alternano tra Ratchet e Clank: Il lato della storia di Clank lo coinvolge nel sistemare il tempo al Grande Orologio, oltre a imparare a svolgere il suo ruolo destinato come custode anziano del Grande Orologio. Mentre la parte di Ratchet include l’incontro con un altro Lombax di nome Generale Alister Azimuth, un anziano che si rivela essere involontariamente responsabile della caduta della loro specie quando ha permesso a Tachyon di usare la tecnologia dei Lombax, ed è intenzionato a prendere il controllo del Grande Orologio per correggere i suoi errori. Qwark ritorna alla grande per assistere Ratchet durante la sua avventura.

Ratchet & Clank: Nexus

Ratchet & Clank: Nexus è l’ultimo capitolo della Future Saga ed è stato rilasciato a novembre 2013 per Playstation 3, 4 anni dopo dal precedente capitolo. In questo gioco, Ratchet e Clank, a bordo della nave prigione Nebulox Seven, sono incaricati da Talwyn Apogee di consegnare il famigerato criminale Vendra Prog al centro di detenzione di Vartax con l’aiuto di Cronk e Zephyr. Il fratello gemello di Vendra, Neftin Prog, insieme ai delinquenti assunti da Thugs-4-Less, organizza un’evasione e la libera. Il duo insegirà i gemelli in tutta la galassia, in cerca di vendetta per i loro compagni caduti.

Uno screenshoot di Ratchet & Clank: Nexus, titolo della Future Saga di Insomniac games uscito nel novembre del 2013 per Playstation 3

Ratchet & Clank: Altezza non conta

Primo capitolo Spin-off della serie pubblicato per PlayStation Portable e PlayStation 2 nel 2008. Lo sviluppo è stato eseguito da High Impact Games, composto, in parte, da ex dipendenti di Insomniac Games. Durante una vacanza tanto necessaria, il tempo di riposo e relax di Ratchet e Clank viene improvvisamente interrotto poiché presto si ritrovano attirati in una ricerca misteriosa. Seguendo le tracce di una ragazza rapita di nome Luna, Ratchet e Clank riscoprono una razza dimenticata di geniali inventori conosciuti come i Tecnomiti.

Secret Agent Clank

Altro Spin-off pubblicato su PlayStation Portable e PlayStation 2 nel 2008 e 2009 sempre sviluppato da High Impact Games. Il gioco si concentra su Clank come personaggio giocabile, a causa del fatto che Ratchet è stato imprigionato ingiustamente, enfatizzando il personaggio “Secret Agent Clank” mostrato nei giochi precedenti. Il gameplay presenta l’obiettivo standard della serie sull’utilizzo di gadget e sull’ingaggio dei nemici in combattimento, ma introduce anche sequenze che richiedono la furtività.

Ratchet & Clank: All 4 One

Rilasciato a novembre 2011, Ratchet & Clank: All 4 One è un gioco multiplayer online con modalità cooperativa a 4 giocatori portante. I compagni di squadra possono lavorare insieme e prendere il controllo dei personaggi più iconici: Ratchet, Clank, Captain Qwark e Dr. Nefarious.
I due protagonisti si ritirano dalle loro avventure come supereroi dopo l’elezione del Capitano Qwark a Presidente Galattico. Il Dr. Nefarious lo induce con l’inganno ad andare a Luminopolis dicendogli che avrebbe ottenuto un premio per i suoi atti eroici. Qwark invita Ratchet e Clank ad andare con lui e, dopo essere arrivati, scoprono lo stratagemma, ma il Dr. Nefarious riporta in vita uno Z’Grute mangialuce. Lo Z’Grute Mangia-Luce sfugge al controllo di Nefarious, tuttavia, e tutti lavorano insieme per fermarlo.

Ratchet & Clank: QForce

QForce è stato annunciato come parte di una “sorpresa” di Insomniac Games per celebrare il decimo anniversario dall’uscita del gioco originale. Il gameplay è quello di un classico Tower Defens, deviando dal solito combact-platform al resto della serie, in cui Ratchet deve combattere nemici su 5 livelli su 3 diversi pianeti. È stato rilasciato il novembre 2012 su PlayStation 3 con la versione PlayStation Vita posticipata al 2013.

Ratchet & Clank (Remake)

Tre anni dopo Into the Nexus è stata annunciata la rivisitazione per PlayStation 4 del gioco per PlayStation 2 datato 2002 per poi essere rilasciato l’aprile 2016. Il gioco è stato ritardato per corrispondere alla data di uscita del film compagno su cui è basato, chiamato anch’esso Ratchet & Clank. Presenta molti degli stessi pianeti, livelli e personaggi del primo gioco, tutti ampiamente aggiornati, sia graficamente che in termini di gameplay. Sono stati aggiunti nuovi personaggi e quelli esistenti ampiamente modificati. La trama segue la stessa struttura di base dell’originale, con Ratchet che incontra Clank e il conseguente attacco del Presidente Drek verso Metropolis che il duo salverà. Il piano di Drek nel pianeta artificiale e il viaggio spaziale dei due protagonisti, ma in questo Remake è stato dato un’approfondimento a Dottor Nefarius, mostrando il suo background.

Ratchet & Clank: RIft Apart esce l’11 giugno 2021 come esclusiva per PlayStation 5, ma per chi l’avesse già pre-ordinato il preload digitale è già disponibile.