Image default
ESPORTS

Rainbow Six: Siege – il 15 Gennaio andranno in scena la finali Europee

 

MILANO, 13 gennaio 2021 — Ubisoft annuncia che, tra il 15 e il 17 gennaio, le migliori squadre di professionisti della 2020 European League Season di Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege si sfideranno nelle finali europee. Per motivi di salute e sicurezza, il torneo si svolgerà interamente online.

Le finali europee segneranno la fine della stagione 2020 della European League. Le quattro migliori squadre del torneo si sfideranno per il titolo di campione europeo, mentre una squadra della European Challenger League affronterà una partita di promozione/retrocessione anticipata per riuscire a partecipare alla prossima stagione del più elevato scenario di gioco competitivo della sua regione.

Le partite delle semifinali e quella per il terzo posto della European League saranno giocate con la formula al meglio delle tre, mentre la finale della Challenger League, la partita di promozione/retrocessione e la finale della European League saranno giocate con la formula al meglio delle cinque partite.

Ecco il programma completo:

  • Venerdì 15 gennaio, a partire dalle 15:00 CET:
    • Prima semifinale della European League: BDS contro Natus Vincere
    • Finale della European Challenger League: Cowana Gaming contro MNM
  • Sabato 16 gennaio, a partire dalle 15:00 CET:
    • Seconda semifinale della European League: G2 Esports contro Virtus.pro
    • Partita di promozione/retrocessione: Rogue contro la squadra sconfitta della finale della European Challenger League
  • Domenica 17 gennaio, a partire dalle 15:00 CET:
    • Partita per il terzo posto della European League: la squadra sconfitta della prima semifinale contro la squadra sconfitta della seconda semifinale
    • Finale della European League: la squadra vincitrice della prima semifinale contro la squadra vincitrice della seconda semifinale

Il torneo vedrà le squadre partecipanti sfidarsi per il titolo regionale e per aggiudicarsi una parte del montepremi totale di 100.000 dollari. Per maggiori dettagli sul torneo, visita http://www.rainbow6.com/EUFinals2021.

Puoi guardare le finali online della European League e la partita di promozione/retrocessione su Twitch e YouTube.

Per seguire o partecipare alla conversazione sulle finali europee, seguici su Twitter alle pagine twitter.com/R6esports e twitter.com/R6esportsEU con l’hashtag #R6EUL, o su instagram.com/R6Esports.


Informazioni sul programma eSport globale di Rainbow Six

La scena eSport di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege include 4 regioni principali: Europa, America del Nord, America Latina e Asia-Pacifico. Tutte e quattro le regioni gestiscono in parallelo i propri campionati regionali, andando ad alimentare un’unica corsa globale per il Six Invitational, l’apice della stagione competitiva di Rainbow Six Siege. Ogni lega regionale si collega a un programma globale coerente per raggiungere la qualificazione per il Six Invitational. Mentre le squadre delle quattro regioni si affrontano in competizioni regionali e globali, tra cui 3 Major e leghe regionali, saranno classificate in base a un nuovo e approfondito sistema di punteggio che ricompensa le performance costanti. Ogni stagione competitiva dura circa un anno, da marzo fino al febbraio successivo. Ciascuna stagione sarà poi suddivisa in quattro trimestri. I primi tre corrispondono alle 3 “fasi” delle leghe regionali e si concludono con un Six Major, che riunirà le 16 migliori squadre del mondo, quattro per ognuna delle quattro regioni. Ogni fase assegna montepremi in denaro e punti per la Classifica globale. Questa determinerà le sedici squadre che guadagneranno un posto all’annuale Six Invitational. Dopo le 3 fasi, l’ultimo trimestre della stagione sarà dedicato alle finali e retrocessioni regionali. A questo punto la stagione si concluderà con il Six Invitational, che incoronerà la migliore squadra al mondo. Quattro ulteriori squadre avranno un’occasione di qualificarsi per il Six Invitational attraverso le Qualificazioni aperte regionali, rendendo così il Six Invitational una competizione con 20 squadre. Una notevole eccezione alla struttura globale sarà la prima Stagione del 2020. Come transizione e tramonto del precedente programma della Pro League, quest’anno il programma sarà ridotto a solo 2 fasi con due Six Major.

Rainbow-Six-Siege
Rainbow-Six-Siege

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, https://game-experience.it/ è qui per voi!

Related posts

Caricamento...