Game Experience
LIVE

PS5 PRO e nuova Xbox Series X, le versioni Mid-Gen già nelle mani degli sviluppatori?

Gli aggiornamenti delle console Mid-Gen sono diventati realtà con PlayStation 4 Pro e Xbox One X, che hanno fornito un supporto a 4K più sostanzioso ai giocatori di console della scorsa generazione anche se con alcune limitazioni (i giochi per PS4 Pro, ad esempio, spesso utilizzavano il checkerboard rendering o si limitavano a renderizzare i giochi a 1440p prima dell’upscaling diversamente da quelli Xbox One X).

Le versioni Mid-Gen di PlayStation 5 e Xbox Series X sono già in uso all’interno di alcuni studios?

Per quanto riguarda l’attuale generazione PlayStation 5 e Xbox Series S|X invece, la fattibilità dell’arrivo di una console Mid-Gen sembrava meno scontata, questo almeno fino a qualche mese fa.

Già all’inizio di quest’anno infatti il rinomato produttore di display TCL Technology aveva parlato apertamente di aggiornamenti Mid-Gen in arrivo nel 2023 o 2024 citando all’interno di una Slide una PS5 PRO e un nuovo modello di Xbox Series X. All’epoca chiaramente si trattava per lo più di un’ipotesi di mercato, anche se era difficile pensare che non stessero parlando con una certa cognizione di causa in ottica futura.

Nelle scorse ore però la situazione ha visto un corposo update grazie alle nuove indiscrezioni sugli aggiornamenti Mid-Gen riportate da Tez2, famoso leaker di GTA che gode di una certa credibilità. Giusto per citare un esempio fu il primo a svelare per la prima volta che Rockstar Games avrebbe cancellato i previsti remaster di Red Dead Redemption e Grand Theft Auto IV a causa della scarsa accoglienza di GTA: The Trilogy – The Definitive Edition, notizia poi confermata anche da Kotaku.

Ma torniamo a Tez2, il quale poche ore fa egli ha pubblicato un post su GTAForums che riporta quanto segue:

La maggior parte degli studi AAA dovrebbe aver ricevuto i dev kit degli aggiornamenti di metà ciclo per PS5 e Xbox Series X o dovrebbe riceverli entro l’inizio del nuovo anno.

In seguito Tez2 ha ribadito che tali informazioni sono reali e non supposizioni e che gli sarebbero state fornite da alcune sue fonti che lavorano nell’industria. Se così fosse gli aggiornamenti di metà generazione dedicati a PlayStation 5 e Xbox Series S|X potrebbero uscire alla fine del 2023. Questo almeno sarebbe in linea con la generazione precedente, dato che PlayStation 4 Pro è stata lanciata tre anni dopo PlayStation 4, mentre Xbox One X l’anno dopo.

PS5 DEV


Ovviamente è troppo presto per parlare in modo approfondito delle specifiche tecniche, ma è facile prevedere che sia Sony che Microsoft utilizzeranno una GPU personalizzata basata sull’architettura RDNA 3, il cui lancio su PC è previsto entro la fine dell’anno. AMD presenterà al mondo l’RDNA 3 il 3 novembre delle quali si conoscono anche le caratteristiche e i miglioramenti principali:

Processo produttivo a 5 nm
Advanced Chiplet Packaging
Unità di calcolo riqualificata
Pipeline grafica ottimizzata
Infinity Cache AMD di nuova generazione
Capacità di Ray Tracing migliorate
Raffinata gestione adattiva dell’alimentazione
aumento del 50% di prestazioni/Watt rispetto a RDNA 2

Inutile ribadire che al momento il tutto va trattato come una semplice voce di corridoio dato che al momento non vi sono prove a sostegno di quanto dichiarato da Tez2. Considerando inoltre che PS5 e Xbox Series X stanno continuino ad essere prodotte in scarse quantità nonostante un lieve miglioramento registrato nell’ultimo periodo, risulta difficile credere che Sony e Microsoft stiano già pianificando il lancio dei modelli migliorati in termini di performance.

PS5 XBOX mid-gen

Restate sintonizzati per ulteriori notizie, indiscrezioni e fughe di notizie sugli aggiornamenti Mid-Gen non appena saranno disponibili!

Fonte: wccftech.com

Articoli correlati

Andrea Zuccolin

Andrea Zuccolin

Voci locali affermano che avrebbe 620 anni e sia stato lui a sconfiggere Napoleone, altre che abbia addirittura bevuto direttamente dal Santo Graal. Cuore e anima di Game-Experience.it!

Condividi