Game Experience
LIVE

Un uomo è stato colpito dentro casa da un fulmine mentre giocava alla PS5

In Inghilterra un uomo di 33 anni è stato colpito da un fulmine mentre impugnava il DualSense e giocava a Stray alla PS5 in soggiorno

In un incidente quantomeno singolare un uomo è stato colpito da un fulmine mentre giocava alla sua console PS5 nel soggiorno di casa. E se, è almeno improbabile essere in possesso di una PS5 di questi tempi, lo è ancor di più essere colpito da un fulmine mentre stai giocando ad un videogioco e alla fine sopravvivi pure… anche se con qualche strascico postumo.

Durante un temporale, Aidan Rowan, stava giocando alla PS5 quando un fulmine lo ha colpito facendogli perdere coscienza e lasciandogli come ricordo cicatrici da ustione. Aidan ha promesso a sè stesso di non giocare più durante un temporale.


L’incidente si è verificato ad Abingdon nell’Oxfordshire (Inghilterra), alle 22.30, quando Aidan stava giocando alla PS5 e fuori c’era un brutto temporale con fulmini.

Aidan ha così raccontato la sua esperienza al giornale Sun:


Avevo sentito un boato, come se qualcosa si fosse rotto e in quel momento mi è parso come se qualcuno avesse lasciato cadere qualcosa di molto pesante sul mio corpo. Il tutto è durato pochi secondi, quando ho sentito il mio braccio scottare a tal punto che quasi mi sembrava freddo. Penso che questa è stata l’ultima volta in cui gioco durante un temporale!

I dottori del John Radcliffe Hospital hanno confermato che i segni sul corpo di Aidan Rowan sono “coerenti con quelli che si formano sulla pelle dopo essere stati colpiti da un fulmine”.

Aidan Rowan ha quindi spiegato come sono andate le cose dopo l’incidente,

Ho impiegato circa un minuto a riprendere coscienza. Mi sentivo molto, molto confuso. Sono salito al piano di sopra e ho chiesto a mio marito un asciugamano bagnato perché non sapevo cosa fosse successo, ma il mio braccio bruciava

Ha inoltre confidato che il suo cuore batteva in modo irregolare dopo essere stato colpito dal fulmine e di come si sia normalizzato solo dopo qualche ora.

I medici, secondo quanto riferisce Rowan, ritengono che il fulmine “sia rimbalzato sull’acqua e abbia attraversato la finestra”, la pioggia è diventata così una sorta di schermo riflettente alla stregua di uno specchio anche a causa dell’effetto del calore, di un’estate particolarmente torrida, che ha reso duro il terreno.

All’uomo, a cui sono rimaste cicatrici sul braccio destro dopo l’incidente, è stato consentito di tornare a casa anche se dovrà curarsi con una terapia farmacologica. Prima della sua dimissione dall’ospedale è rimasto però sotto osservazione medica per otto ore.

PS5
Aidan Rowan, colpito da un fulmine mentre gioca alla PS5 a Stray e finisce in ospedale

Aidan ha quindi ha condiviso la sua esperienza su Instagram in modo da raccontare quanto successo. Il post è corredato, come potete vedere qui sopra, da una sua foto in ospedale, in cui ironizza sul fatto che non giocherà più a giochi di gatti durante i temporali, ma anche che “non smetterà di giocare in soggiorno” e che “si è trattato di una cosa folle!”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Aidan Rowan (@stormstruckcosplay)

Stray in un trailer per ps5

Infatti Rowan stava giocando a Stray, un gioco d’avventura in terza persona per PS5 sviluppato da BlueTwelve Studio e distribuito da Annapurna Interactive, in cui comandiamo un gatto alle prese con ostacoli e puzzle che deve affrontare un mondo popolato di robot che per ambientazione e colori ricorda una cybercity “alla Blade Runner”. In pratica dovremmo aiutare il gatto a tornare in superficie con l’aiuto di un drone, B-12 dotato di una speciale intelligenza artificiale.

PS5
la console PS5
Fonte: thesun

Articoli correlati

Condividi