Game Experience
LIVE

Project Pen di Atlus è un nuovo capitolo di Persona?

Sembra che ci saranno anche degli acquisti in-game, stando all'ente di classificazione australiano.

Il 4 novembre 2021 è stato registrato nel proprio database da parte dell’ente di classificazione australiano un misterioso Project Pen targato Atlus.

Atlus è lo studio di sviluppo responsabile della serie Persona e quindi è molto probabile che questo particolare Project Pen possa essere in realtà un nuovo capitolo dell’apprezzatissima serie videoludica.

Questo progetto viene descritto dall’ente australiano come “multipiattaforma” e presenta una classificazione di MA15+, quindi adatto ai giocatori con almeno 15 anni di età per via della presenza all’interno del gioco di “forte violenza e immagini a tema sessuale”.

Inoltre, l’ente australiano ha inserito tra le caratteristiche del videogioco anche la presenza di acquisti in-game, ossia microtransazioni o simili.

Per quanto riguarda il publisher invece, questo risulta essere SEGA of America mentre il paese d’origine del progetto risulta essere quello degli Stati Uniti. Si tratta di una cosa molto strana perché solitamente i videogiochi targati Atlus venivano classificati precedentemente come progetti provenienti dal Giappone, non dall’America.

Comunque sia, vogliamo ricordare che Atlus e Sega stanno organizzando l’evento Persona 25th Times Vol.2 atteso per il mese di dicembre, al fine di celebrare i 25 anni della serie di videogiochi nipponici. Vedremo forse qualcosa di concreto su questo Project Pen?

joker-persona-5 strikers

Che ne pensate? Siete interessati a un nuovo capitolo della serie RPG?

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi