Game Experience
LIVE

Pokemon Scarlet/Violet, reveal sotto tono per via “della situazione globale”

The Pokemon Company ha deciso di non pubblicizzare troppo l'evento per via della situazione mondiale

Nei giorni scorsi, The Pokemon Company ha rivelato ufficialmente Pokemon Scarlet/Violet attraverso la sua ultima trasmissione Pokemon Presents. Alcune persone possono aver notato che questo annuncio è stato relativamente low-key però, e ora The Pokemon Company ha condiviso perché questo è stato il caso.

In un comunicato stampa di oggi, The Pokemon Company ha condiviso che aveva deciso di “ridurre la promozione” della trasmissione Pokemon Presents di ieri e nuovo gioco rivelare alla luce di “grandi eventi mondiali che accadono in questo momento” e per rispetto per “quelli colpiti”. Questa decisione è stata presa anche perché l’evento non poteva essere rinviato, ha detto la società. Ecco la dichiarazione completa qui di seguito:

“Desideriamo essere sensibili ai grandi eventi mondiali che stanno accadendo in questo momento e a coloro che ne sono colpiti. Non è stato possibile posticipare un Pokémon Presents già programmato. Per rispetto al nostro pubblico globale, abbiamo deciso di ridurre significativamente la promozione dell’evento, dando ai fan la possibilità di sintonizzarsi [in] se hanno scelto di farlo.”

Pokemon Scarlet Violet

Anche il mondo dei videogiochi ha deciso di stringersi attorno all’Ucraina, Paese che ricordiamo è stato vittima di un’invasione da parte della Russia guidata da Vladimir Putin nel corso della giornata del 24 Febbraio 2022. Difatti dopo aver avervi segnalato le iniziative di CD Projekt e di Bloober Team, anche Ubisoft ha infatti deciso di fornire del denaro e delle case, ai propri dipendenti ucraini che militano presso i propri team presenti proprio in quel dell’Ucraina: uno a Kyiv ed uno ad Odessa.

I meme di Twitter dedicati al nuovo Pokemon

Nel frattempo però, Twitter è già stato inondato di meme con protagonisti il nuovo trio di starter, ovvero Sprigatito, Fuecoco e Quaxly. Eccone alcuni dei più divertenti:

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi