PLAYSTATION

PlayStation VR: un video ricorda i giochi PS4/PS5 già disponibili e in arrivo

Sony ricorda l'uscita di titoli come Fracked, After the Fall e altri ancora!

Ora che siamo in conclusione dell’evento E3 2021, iniziano a girare in rete delle voci sul prossimo evento di Sony che potrebbe tenersi in versione digitale fra poche settimane.

Nel frattempo, la stessa compagnia giapponese ha cominciato a promuovere ulteriormente i propri dispositivi PlayStation VR, ricordando l’uscita imminente di nuovi videogiochi pensati per la realtà virtuale, sia per PS4 che per PS5.

Il motto di questa nuova campagna pubblicitaria è “Live the Game” e gli sviluppatori coinvolti ci invitano a giocare a diversi titoli realizzati per il visore VR targato Sony, ricordandoci allo stesso modo i giochi in uscita.

PlayStation VR-PlayStation 5

Il filmato segnala la presenza di ben 500 videogiochi disponibili per il visore PlayStation VR, sia per le console old-gen PS4 che per le piattaforme di nuova generazione PS5.

Tra tutti questi titoli già disponibili Sony vuole ricordarci in modo particolare A Star Wars VR Series: Vader Immortal, la VR Mode all’interno di Hitman 3, Doom 3 VR Edition, Beat Saber e la VR Mode inclusa in Minecraft.

Per quanto riguarda invece i titoli in arrivo, vengono citati e mostrati Song in the Smoke, Winds & Leaves, Zenith, Fracked e After the Fall. Qui sotto potete trovare il video ufficiale di Sony.

Abbiamo già parlato qualche giorno fa di Fracked, un particolare e dinamico sparatutto in prima persona di nDreams, come anche di After the Fall, uno sparatutto post-apocalittico ambientato in una Los Angeles glaciale.

Per saperne di più su altri titoli VR annunciati dal colosso videoludico potete seguire questo link. Che ne pensate? Siete interessati a un gioco in particolare tra quelli mostrati?

Prima di lasciarvi, vogliamo segnalare come Sony abbia registrato un brevetto su quello che sembra essere un PlayStation VR 2. Il dispositivo in questione potrebbe presentare un supporto alla risoluzione 4K come anche delle vibrazioni, grazie a una particolare tecnologia di feedback aptico.