Game Experience
LIVE

PlayStation Studios ha ancora alcune sorprese non annunciate per il 2022

Stando a quanto dichiarato da Robert Morrison, i PlayStation Studios stanno lavorando a quancosa di non ancora annunciato per questo 2022, si tratterà del remake di The Last of Us?

In questa calma giornata di lunedì dell’Angelo giunge dal sempre ben aggiornato twitter un cinguettio decisamente interessante che ha attirato la nostra (e quella di molti altri utenti) attenzione. Stando a quanto dichiarato da Robert Morrison, attuale sviluppatore di PlayStation Studios, Sony avrebbe in serbo una sorpresa per questo 2022 oltre all’attesissimo God of War: Ragnarok e ai già rilasciati Horizon Forbidden West e Gran Turismo 7.

Morrison ha infatti dichiarato che Sony avrebbe ancora dei grossi titoli da annunciare per quest’anno (annunciare non uscire ndr), in termini di esclusive PlayStation 5 e probabilmente PS4, e qualche riferimento ha fatto subito pensare al tanto chiaccherato The Last of Us Remake.

Lo sviluppatore che vi ricordiamo essere un animatore di grandissima esperienza è attualmente impiegato all’interno di Visual Arts. Quest’ultimo non è team di sviluppo indipendente ma un team di supporto all’interno dell’economia dei PlayStation Studios che si occupa soprattutto animazione e scene d’intermezzo oltre che allo sviluppo di cut scene 3D.

Giusto per rendervi l’idea tra le collaborazioni più celebri di Visual Arts troviamo quella con Naughty Dog e Santa Monica Studios, ma visto che lui stesso ha dichiarato che non sta lavorando a God of War: Ragnarok il tutto ha fatto subito pensare alla possibilità di un eventuale riferimento a The Last of Us Remake, titolo che come citato poco fa è al centro di numerosi rumor sebbene al momento non ci sia stato nessun annuncio ufficiale in merito.

A sottolineare ulteriori dettagli ci ha poi pensato l’utente Kami che sempre su Twitter ha evidenziato come Morrison abbia recentemente dichiarato di aver saputo di alcune sorprese da parte di Creative Arts sottolineando chePlayStation ha ancora dei grandi colpi previsti per quest’anno“.

Inoltre in precedenza sempre Morrison aveva dicharato che l’attuale progetto attualmente in sviluppo è in lavorazione da tempo ma ancora non è stato annunciato, queste le sue parole:

“Quella sensazione di quando hai 3-5 anni di lavoro che non puoi mostrare”.

Va chiaramente sottolineato come questi siano solo di riferimenti pittosto vaghi e difficili da decifrare se non si ha un quadro completo nonchè molto difficili da collegare a progetti specifici in corso. Tuttavia è anche vero che se togliamo dalla lista God of War: Ragnarok al momento non ci sono ulteriori IP conosciute in sviluppo che abbiano una finestra di lancio più o meno precisa, oltre ai già noti Spider-Man 2 e Wolverine che però non vedremo prima del 2023/2024. Le sorprese in arrivo da parte di Sony dunque potrebbero essere molteplici e noi non vediamo l’ora di scoprire di più.

PS5-Pro-PlayStation Games
Fonte: twitter

Articoli correlati

Andrea Zuccolin

Andrea Zuccolin

Voci locali affermano che avrebbe 620 anni e sia stato lui a sconfiggere Napoleone, altre che abbia addirittura bevuto direttamente dal Santo Graal. Cuore e anima di Game-Experience.it!

Condividi