PLAYSTATION

PlayStation Store per PS3 e PS VITA nel Caos tra giochi che spariranno per sempre e download che vanno in errore

Solo qualche giorno fa c’è stata l’ufficialità di Sony che ha rivelato che gli store di PS3PS Vita e PlayStation Portatile saranno chiusi nel luglio dell’anno corrente. In seguito a questa notizia, un’analisi fatta dal sito Video Game Chronicles, ha rivelato che oltre 2.000 giochi, esclusivamente in versione digitale, potrebbero andare persi per sempre. Il problema sarebbe facilmente risolvibile acquistando il gioco prima della chiusura dello store, in modo da poterlo utilizzare in comodità successivamente. Tuttavia sembrano esserci dei problemi anche per i download. Molti utenti si sono infatti lanciati a capofitto nel tentativo di conservare alcuni dei loro titoli preferiti e sono incorsi in due errori in specifico: l’errore 80029509 e 80029721.

PlayStation Store

Il servizio clienti di Sony non si sta poi dimostrando preparato sui problemi delle ormai vecchie console, concentrandosi ormai maggiormente sui problemi dei servizi su PS4 e PS5. Non sembra quindi esserci ancora una soluzione ai problemi di cui sopra. La chiusura, unita a questi problemi, potrebbe portare alla perdita della disponibilità di titoli come Beyond Good & Evil HD, Rayman 3 HD, Far Cry 3: Blood Dragon, Castlevania: Lords of Shadow – Mirror of Fate HD, SoulCalibur II HD Online, Resident Evil Code: Veronica X, Lara Croft sulle console Sony.

playstation

Staremo a vedere quale sarà la prossima mossa di Sony. C’è da segnalare che alcuni di questi giochi sono tutt’ora giocabili attraverso il PlayStation Now ma non sappiamo per quanto possano esserlo. Microsoft potrebbe diventare quindi l’unico posto in cui poter giocare i vecchi titoli, grazie alla sua retrocompatibilità.

Fateci sapere cosa ne pensate. Credete che Sony cercherà di fare qualcosa per cercare di conservare nel tempo le librerie digitali dei vecchi store? Quale potrebbe essere la mossa giusta secondo voi? Siete anche voi tra gli utenti che sono corsi ai ripari acquistando i vecchi titoli? Fatecelo sapere nella sezione dei commenti sottostante.