Dopo avervi riportato le dichiarazioni di Shawn Layden, presidente di Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios, riguardo la decisione di non partecipare all’E3 2019, questa volta l’uomo ha rivelato che il colosso giapponese ha intenzione di entrare nel business dei giochi come servizi.

Ebbene il presidente ha preso parte ad un’intervista con CNet dove ha rivelato che Sony vuole acquisire nuovi studi per realizzare altri giochi, compresi quelli come servizi che devono affiancare i giochi single player tripla A che tanto hanno fatto bene in questa generazione di console.

Cosa ne pensate di queste nuove dichiarazioni di Shawn Layden? Diteci la vostra opinione nei commenti qui sotto!

Acquista su Amazon.it

Commenti