Image default
PLAYSTATION

PlayStation 5, Sony offre la soluzione al bug della coda dei download

Direttamente da Sony il rimedio al bug della coda dei download di PlayStation 5.

Il lancio di PlayStation 5, purtroppo, non è andato come si sperava. Alcuni dei giocatori che sono riusciti ad accaparrarsi una console hanno riscontrato una serie di problemi durante l’utilizzo quotidiano: il bug della modalità di riposo di PlayStation 5 è stato risolto con il primo aggiornamento del firmware, mentre quello legato alla coda dei download persiste.

PlayStation 5 interfaccia

Infatti, a causa di questo fastidioso problema, il download di alcuni giochi acquistati viene interrotto senza alcun apparente motivo. Questi titoli rimangono bloccati nella coda, e nulla sembra essere in grado di smuoverli da questo stato. Sony non è rimasta indifferente all’elevato numero di segnalazioni da parte dei giocatori e della stampa specializzata e, in attesa di correggere definitivamente il bug con un nuovo update del sistema, ha utilizzato i canali social del proprio supporto per suggerire ai giocatori una soluzione: coloro che stanno riscontrando il bug della coda dei download sono invitati ad assicurarsi che sia installato l’ultima versione del firmware per poi ravviare PlayStation 5 in Safe Mode ed effettuare la ricostruzione del database.

Come potete leggere nel tweet originale:

Qui di seguito vi elenchiamo come potete agire per poter attuare tale manovra.

Come avviare PlayStation 5 in Modalità Provvisoria

  • Spegni la console premendo il tasto di accensione. L’indicatore di accensione lampeggia per pochi istanti prima di spegnersi del tutto.
  • Una volta spento il sistema, tieni nuovamente premuto il tasto di accensione. Rilascia il tasto dopo aver sentito due “bip”: uno la prima volta che premi il tasto e uno a distanza di sette secondi.
  • Connetti il controller con il cavo USB e premi il tasto PS sul controller.

Una volta avviata PlayStation 5 in Modalità Provvisoria, non dovete far altro che selezionare la voce 5. Ricostruisci Database, una procedura che scansiona l’unità e crea un nuovo database con tutti i contenuti sul sistema.

Stando alle prime testimonianze, questa procedura si sta rivelando risolutiva nei confronti del fastidioso bug della coda dei download. Sono molti i giocatori che hanno potuto finalmente riavviare lo scaricamento dei propri giochi. Maggiori informazioni sulla procedura possono essere reperiti sul sito del supporto di PlayStation.

Di seguito vi elenchiamo invece le caratteristiche del controller DualSense presentate ufficialmente:

  • Feedback Aptico
  • Grilletti Adattivi del DualSense
  • Microfono integrato
  • Ingresso Jack per le cuffie
  • Batteria interna ricaricabile del DualSense (ingresso USB-C) – autonomia non ancora dichiarata ma sicuramente in linea o maggiore con quella del Dualshock 4

A questo punto vi ricordiamo ancora una volta che PlayStation 5 è disponibile dal 19 novembre, mentre invece non si ancora nulla di ufficiale su PlayStation VR 2!

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Related posts

Caricamento...