Game Experience
LIVE

Overwatch 2 FAQ: rispondiamo alle 5 domande più richieste sul web!

Perché vi dovrebbe servire una lista di Overwatch 2 FAQ (Frequently Asked Questions – domande poste di frequente)? Semplice: il titolo è stato infine rilasciato e a pochi giorni dalla release del 4 ottobre 2022 viene già spontaneo a molti esclamare a gran voce… FAQ! Ci servono risposte! Ai quesiti più tecnici, inerenti numeri, statistiche, virtuosismi di pro player trovati su Youtube e mai riusciti a emulare nonostante abbiate acquistato un mouse da gaming aprendo un mutuo e vi sia pure venuto il tunnel carpale? No, siete fuori strada. Risposte, allora, alle domande che possono influenzare il futuro del gioco dopo il passaggio alla dinamica free to play, poste da player preoccupati che si possa trovare un modo di lucrare sulla passione smodata che in molti nutrono per i personaggi, le ambientazioni, la lore di Overwatch? Ancora no: pensate più in piccolo.

Perché le domande più richieste sul web inerenti Overwatch 2 possono sembrare quasi scontate per alcuni: ma evidentemente non lo sono. Nonostante Blizzard abbia chiarito quasi tutti i quesiti da tempo, nonostante ci siano fior fiore di comunicazioni ufficiali e infografiche, il dubbio può insinuarsi anche nei cuori più saldi. Specialmente dopo le incertezze mostrate nel netcode, gli attacchi hacker del day 1, i ritardi nel caricamento di oggetti e dati vari ed eventuali. Perciò, oggi rispondiamo alle 5 domande più richieste sul web, riguardo Overwatch 2: così che poi possiate dormire sonni più sereni, e giocare partite più rilassate!

1. Overwatch 2 FAQ: Cosa ricevo se avevo già Overwatch 1? E i miei dati, skin e valuta di gioco da Overwatch 1 che fine fanno?

Se siete giocatori di ritorno da Overwatch, non importa che abbiate giocato fino all’ultimo secondo dell’ultimo minuto dell’ultimo giorno in cui i server sono rimasti aperti. Potreste anche aver acquistato Overwatch al Day 1, averlo aperto una volta attratti da questo o quel personaggio e averlo poi abbandonato cinque minuti dopo, tornando su LoL (gioco scelto casualmente come esempio comparativo, nessun giocatore di LoL è stato maltrattato durante la stesura di questa FAQ). Giusto o non giusto che sia, che vi aspettaste o meno un trattamento commisurato all’amore che avete riversato nel gioco, “la minestra è uguale per tutti”. Ma tranquilli: non è una minestra troppo cattiva. 

I contenuti aggiuntivi che otterrete come player affezionati includono: due skin Epiche, un’icona “Founder” esclusiva e i tre nuovi eroi Sojourn, Junker Queen e Kiriko. In realtà, poi, Sojourn e Junker Queen sono ottenibili da chiunque acceda al gioco entro la fine del battle pass attuale. Inoltre, sono inclusi nel pacchetto anche tutti gli eroi precedentemente presenti nel gioco originale, che gli altri giocatori, i nuovi arrivati, devono invece sbloccare salendo di livello poco alla volta. Per capire l’entità del “regalo” fatto, in particolare con i nuovi eroi che raggiungono i loro colleghi, Kiriko è sbloccabile, per i giocatori novizi, solo al livello 55 del battle pass stagionale. 

Overwatch 2 FAQ

2. Overwatch 2 FAQ: Come funziona il Battle Pass stagionale di Overwatch 2? Mi vogliono rubare tutti i soldi del conto?

No, il tuo conto è al sicuro, almeno finché lo decidi tu. Tuttavia, anche se Overwatch 2 è un gioco interamente free to play, di cui puoi godere appieno (anche competitivamente, per dire) senza spendere un centesimo, qualora tu volessi vivere la full experience con annessi e connessi, skin, adesivi, spray e quant’altro, forse potresti pensare di acquistare il Pass Premium. L’Overwatch 2 Battle Pass costa e costerà sempre (si spera) 1.000 monete Overwatch, che equivalgono a circa 10€: i classici 9.99€ in realtà. Il suo funzionamento è molto semplice, identico a molti altri esempi di free to play che negli anni hanno fatto propria la meccanica che muove, fra tutti, anche il mitico Fortnite.

In breve, ogni stagione offre al giocatore la possibilità di salire di livello lungo un percorso: il pass battaglia (battle pass). Dall’1 all’80, a ogni step successivo corrisponde un premio deciso a monte da Blizzard, sempre e comunque solo estetico: niente “pay to win” quindi. Tutti possono seguire il percorso anche senza pagare, ottenendo comunque alcune ricompense. Tuttavia, ci sono premi che, lungo il pass battaglia, si possono ottenere solo arrivando al livello corrispondente, e pagando una sorta di abbonamento (i 10€ di cui sopra) che sbloccano il pass battaglia premium. 

Ricusando la formula a lootbox, a mio avviso, in realtà Blizzard ha sì potenzialmente incrementato i suoi guadagni, offrendo al pubblico pagante uno stock di oggetti di cui solo una parte interessanti per tutti (anche tra quelli a pagamento). Ma di contro, ha anche reso molto più meritocratico l’ottenimento di oggetti “rari”, che ora non sono più vincolati a un colpo di fortuna aprendo un pacchetto. Ma bensì sono forniti ai giocatori che passano più tempo in Overwatch 2, e potenzialmente decidono di pagare il pass battaglia, che è e resta trasparente per tutti sempre.

Usciamo un secondo da queste Overwatch 2 FAQ, e diciamo che io desideri una skin di Mercy che si trova nel premium attuale. Sicuramente prenderò il pass premium e, al costo di 10€ e un po’ di ore di gioco, la otterrò al 100%. Prima, invece, avrei dovuto sperare di trovarla nei pochi pacchetti forniti gratuitamente giocando. O avrei dovuto comprarne chissà quanti altri per avere lo stesso risultato. E se nel pass stagionale non ci sono skin che mi piacciono? Semplice: non comprerò quel pass premium, aspettando il prossimo con elementi di mio gradimento.

La ragione per cui alcuni si sono lamentati del pass, forse, risiede nella precedente, errata gestione dei premi forniti. Ricadiamo quasi nella psicologia qui: attenzione. Se, infatti, prima il player aveva l’illusione di poter ottenere con un solo pacchetto e tanta fortuna la skin dei desideri, ora sa per certo che l’avrà solo pagando una cifra fissa, e giocando (investendo) tot tempo. Come ho già detto, però, si trattava di un’illusione, un meccanismo tipico del gioco d’azzardo. Sai che forse vincerai, e finisci per spendere molto più di quanto avresti fatto con il pass, solo perché un tuo amico (su cento) ha speso meno del pass per avere alla prima bustina la skin dei desideri.

Overwatch 2 FAQ

3. Overwatch 2 FAQ: Cosa contiene il “pacchetto Osservatorio”? Vale la pena comprarlo?

Se valga o meno la pena acquistare il pacchetto osservatorio, non è una risposta che puoi leggere in queste Overwatch 2 FAQ; invece, “lo puoi trovare solo dentro di te, Daniel-San” direbbe il maestro Miyagi. Io, nel mio piccolo, posso iniziare descrivendo i contenuti del DLC e spiegandovi perché, secondo me, sono meritevoli della spesa… solo per un giocatore sfegatato di Overwatch. Il pacchetto osservatorio contiene, anzitutto, il Pass Premium per la prima stagione di Overwatch 2. Nel Pass, come scrivevo poco più sopra, sono contenute diverse skin leggendarie e altri contenuti estetici, nonché la nuovissima skin epica di Genji; un nuovo tipo di estetica ultra-speciale per i personaggi con animazioni dedicate per varie parti del corpo (esempio per Genji: ha una maschera apribile che rivela un teschio fluorescente) che normalmente sarebbero solo parte di una skin “piatta” leggendaria.

Oltre al Pass Premium, che abbiamo detto potrebbe essere acquistato separatamente a 10€, il pacchetto Osservatorio contiene 5 skin epiche e 5 skin leggendarie di Overwatch 1, 2 skin leggendarie del tutto nuove per Soldato e Reaper e 2000 monete di Overwatch, che potrete usare per comprare altri 2 battle pass in futuro. A dirla tutta, il valore del pacchetto è sceso dopo la release del gioco, dato che era stato pensato per contenere, questa estate, anche Overwatch 1 e l’accesso alla Beta chiusa tenutasi, appunto, in estate. Ragionate voi, se davvero volete quelle skin da Overwatch 1 (che magari possedete già) e tre battle pass in totale, o se potete investire i 40€ (39.99€) del pacchetto Osservatorio in quattro futuri battle pass premium. 

Overwatch 2 FAQ

4. Overwatch 2 FAQ: Come si ottiene Kiriko, e in generale come si otterranno i nuovi eroi?

Con il passaggio a free to play di Overwatch 2 sono state fatte da Blizzard tante interessanti promesse. Tra cui, quella fondamentale di creare almeno un nuovo eroe per ogni nuovo Pass Battaglia, e renderlo accessibile a tutti tramite il summenzionato pass. Kiriko, in caso non abbiate acquistato in passato Overwatch 1, o se non avete preso il pass premium, è la prima eroina a seguire questa regola aurea; la ragazza volpe è infatti riscattabile da chiunque, anche free to play, raggiungendo il livello 55 del pass battaglia. Facendo un paio di calcoli, senza boost esperienza dato dal pass premium per ottenere Kiriko senza spendere un centesimo ci vogliono circa 40 ore di gioco, a spanne. 

Per confronto, sbloccare un campione di LoL, al momento della stesura di questo articolo, richiede che voi giochiate per almeno 11 ore vincendo ogni partita, e giocando almeno 10 partite al giorno. Infatti, su League of Legends (LoL) i campioni si sbloccano ottenendo una valuta che “vi lanciano addosso” in quantità solo quando vincete partite consecutive. Sempre se siete di livello 30 o superiore, e avete quindi sbloccato una sorta di boost nativo nell’ottenimento della valuta di cui sopra. In prospettiva, quindi, le 40 ore “average” di Overwatch non suonano più così male, visto che non ci richiedono di vincere sempre ogni match; e dato pure che, volendo, mentre giochiamo otteniamo comunque monete Overwatch aggiuntive, pass o meno, che possiamo investire per salire di livello nel pass anche senza giocare, accelerando un pochino lungo il tragitto. 

Pur non avendone la certezza, dato che Blizzard non è nuova a cambiamenti in corsa dei meccanismi Battle Pass (vedasi Hearthstone e i miglioramenti ai premi implementati dopo i primi disastrosi tentativi) possiamo desumere che anche i prossimi eroi di Overwatch richiederanno lo stesso meccanismo e lo stesso monte ore per essere sbloccati.

overwatch 2 2

5. Overwatch 2 FAQ: E se non ho mai giocato a Overwatch 1?

In ultimo, per chiudere queste Overwatch 2 FAQ, cosa succede se scarico Overwatch 2, non ho comprato il Battle Pass Premium, e non posseggo e non ho mai giocato a Overwatch 1 in vita mia? Semplicemente, Overwatch 2 assomiglierà molto più di quanto vorreste a un classico free to play. I personaggi, gli eroi, andranno sbloccati quasi tutti seguendo delle missioni correlate a loro: infliggi tot danni, cura tot punti ferita, ecc.. Quanto tempo ci vorrà, quindi, per avere nel roster tutti i personaggi del cast originale di Overwatch in questo caso? Considerate che dovrete giocare almeno 100 partite per riuscirci. Facendo i calcoli, sono circa 20 ore di gioco, o poco più/meno. 

Questi, comunque, sono i personaggi ai quali avrete accesso da subito:

  • Junker Queen (si sblocca loggando al gioco durante la stagione 1)
  • Lúcio
  • Mercy
  • Moira
  • Orisa
  • Pharah
  • Reaper
  • Reinhardt
  • Sojourn (si sblocca loggando al gioco durante la stagione 1)
  • Soldier: 76
  • Torbjörn
  • Tracer
  • Widowmaker
  • Winston
  • Zarya

Mentre questi, in ordine di ottenimento, sono quelli da sbloccare:

  • Genji
  • D.Va
  • Cassidy
  • Ana
  • Hanzo
  • Junkrat
  • Roadhog
  • Symmetra
  • Zenyatta
  • Bastion
  • Sigma
  • Ashe
  • Brigitte
  • Mei
  • Doomfist
  • Baptiste
  • Sombra
  • Wrecking Ball
  • Echo

Articoli correlati

Lorenzo Mango

Lorenzo Mango

Appassionato di Cinema e Serie TV, libri e di fumetti, video e videogiochi. Di avventure, quindi. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. Potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza; se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas. Di solito, non parla di sè in terza persona.

Condividi