Game Experience
LIVE

Obsidian, un’altra compagnia ha provato ad acquisirla prima di Microsoft

Il tentativo però non andò a buon fine.

Ricorderete certamente come nel corso del 2018 Microsoft abbia annunciato l’acquisizione di Obsidian Entertainment, team di sviluppo noto al grande pubblico per aver realizzato alcuni giochi di ruolo di grande successo, sia di critica che di pubblico, tra i quali non possiamo che citare Pillars of Eternity 2: Deadfire e Fallout: New Vegas.

Proprio in queste ore però il CEO del noto team di sviluppo di cui sopra, ha svelato che prima dell’acquisizione da parte del colosso americano il team da lui capitanato ha rifiutato un’altra offerta di acquisizione. Questa importante informazione è stata condivisa nel corso di una chiacchierata esclusiva con il noto portale online, organizzata nel corso della convention EGX in quel del Regno Unito.

Feargus Urquhart capo di Obsidian Entertainment, ha infatti rivelato che è di fondamentale importanza quando si tratta di un’acquisizione avere a che fare con un partner che possa avere le stesse ambizioni e le medesime sensibilità artistiche, così da poter raggiungere con estrema efficacia tutti i vari obiettivi che si decide di porsi.

Eccovi qui di seguito alcune dichiarazioni del dirigente:

“Siamo stati avvicinati da un altro importante publisher e stavo pranzando con una delle persone più importanti di quell’editore, quando mi hanno detto ‘beh, avete mai pensato di essere acquisiti?’. A quel punto ho detto ‘sì, certo’, e poi quello che alla fine hanno detto è stato ‘beh, stiamo solo facendo davvero fatica ad assumere le persone giuste’.”

Urquhart ha continuato la sua intervista rivelando che questo publisher, ovviamente rimasto totalmente nell’anonimato, voleva acquisire Obsidian Entertainment con l’obiettivo di trasferire tutto il personale sullo sviluppo di un gioco in corso, per il quale stavano letteralmente combattendo per rompolpare in modo consistente il team di sviluppo che vi stava lavorando.

Segnaliamo infine come in questi anni Obsidian abbia rilasciato The Outer Worlds e diverse espansioni come contenuti aggiuntivi a pagamento, oltre al recente Grounded, gioco di avventura che ha debuttato sul programma preview di Xbox per console e PC. Ricordiamo inoltre come il team di sviluppo americano sia attualmente alle prese con lo sviluppo di Avowed, un misterioso gioco di ruolo in prima persona ambientato nello stesso universo di Pillars of Eternity.

Fonte: Gamesradar

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi