Image default
Featured NOTIZIE PC

NVIDIA: il salto generazionale più grande di sempre attraverso le GPU GeForce RTX Serie 30

Basate su NVIDIA Ampere, l’RTX di seconda generazione offre prestazioni fino a 2 volte superiori a quelle di Turing per il Ray Tracing in tempo reale e l'IA Gaming

Milano, 01 settembre 2020 – NVIDIA ha presentato oggi le sue GPU GeForce RTX Serie 30, basate sull’architettura NVIDIA Ampere, che rappresenta il più grande salto generazionale nella storia delle GeForce®.

Distruggendo qualsiasi record di prestazione, le GPU GeForce RTX 3090, 3080 e 3070 garantiscono, rispetto alle GPU della generazione precedente basate su Turing, fino a 2 volte le prestazioni e 1,9 volte l’efficienza energetica. Le GPU sfruttano la seconda generazione di NVIDIA RTX™ – la piattaforma di gioco per PC più potente al mondo – per fornire livelli di ray-tracing mai visti prima, in tempo reale e di gioco IA.

La serie RTX 30 è stata appena svelata durante l’evento speciale virtuale di lancio dal fondatore e CEO di NVIDIA, Jensen Huang. Quest’ultimo ha, inoltre, annunciato che Fortnite, il fenomeno del gaming e della cultura pop, sta attivando il ray-tracing in tempo reale, aggiungendo quattro funzionalità di ray-tracing per un’esperienza di gioco più coinvolgente, che include riflessi, ombre, illuminazione globale e occlusione ambientale. 

Huang ha, poi, rivelato nuovi strumenti fantastici e molto potenti per i giocatori, tra cui NVIDIA Reflex che rende più veloci i giocatori affamati di vittoria; Omniverse Machinima, che utilizza i motori di grafica computerizzata in tempo reale per lo storytelling dei videogiochi; e NVIDIA Broadcast, che sfrutta l’IA per per costruire studi di trasmissione virtuale, trasformando quindi qualsiasi stanza in uno studio di home broadcast.

“Il lancio delle GPU NVIDIA Ampere, avvenuto oggi, è un passo molto importante che ci proietta al futuro”, ha dichiarato Huang. “Il lavoro di migliaia di anni di ingegneria si riflette sullla GeForce RTX Serie 30 che rappresenta il nostro più grande salto generazionale di tutti i tempi. NVIDIA RTX fonde l’ombreggiatura programmabile, il ray-tracing e l’IA per aiutare gli sviluppatori a creare mondi completamente nuovi. Tra vent’anni, ci guarderemo indietro e ci renderemo conto che il futuro del gioco è iniziato proprio qui”.

Le meraviglie dell’Architettura NVIDIA Ampere– RTX di 2a generazione
L’abilitazione delle prestazioni di blistering delle nuove GPU RTX Serie 30 e l’architettura NVIDIA Ampere sono tecnologie all’avanguardia che incarnano oltre due decenni di ricerca e sviluppo della grafica. Di seguito, alcune delle innovazioni più significanti:

  • Nuovi multiprocessori per lo streaming: Le componenti fondamentali della GPU più veloce ed efficiente del mondo, che forniscono il doppio della capacità FP32 rispetto alla generazione precedente, e una potenza di elaborazione pari a 30 Shader-TFLOPS
  • Core RT di seconda generazione: I nuovi RT Core dedicati garantiscono il doppio della capacità di efficienza rispetto alla generazione precedente, il ray-tracing, l’ombreggiatura e il calcolo simultaneo, con una potenza di elaborazione pari a 58 RT-TFLOPS.
  • Tensor Core di terza generazione: Nuovi Tensor Core dedicati, con una capacità di efficienza fino a 2 volte superiore a quella della generazione precedente, che rendono più veloce ed efficiente le tecnologie supportate da IA, come NVIDIA DLSS, e hanno una potenza di elaborazione pari a 238 Tensor-TFLOPS.
  • NVIDIA RTX IO: Permette un caricamento rapidissimo basato su GPU e la decompressione degli asset di gioco, accelerando le prestazioni di input/output fino a 100 volte rispetto ai dischi rigidi e alle tradizionali API di storage. In combinazione con la nuova API DirectStorage for Windows API di Microsoft, (1)RTX IO scarica decine di core di CPU sulla GPU RTX, migliorando il frame rate e consentendo il caricamento quasi istantaneo dei giochi. 
  • La memoria grafica più veloce del mondo: NVIDIA ha collaborato con Micron per creare la memoria grafica discreta più veloce del mondo per la serie RTX 30, GDDR6X. (2) Fornisce una velocità di trasferimento dati di quasi 1TB/s di banda passante di memoria di sistema per le applicazioni con schede grafiche, massimizzando le prestazioni di gioco e delle applicazioni.
  • Tecnologia di processo Next-gen: Nuovo processo personalizzato 8N NVIDIA di Samsung, che permette una maggiore densità di transistor e una maggiore efficienza.

L’ RTX arriva su Fortnite e Call of Duty: Black Ops Cold War
Il famosissimo gioco Fortnite è un altro trai i titoli più celebri ad attivare l’RTX, proprio come Call of Duty: Black Ops Cold War e a un folto gruppo di titoli AAA, come Cyberpunk 2077Dying Light 2 e Watch Dogs: Legion.  Tra gli altri titoli già distribuiti con supporto al ray-tracing ci sono ControlMinecraft with RTX Beta for Windows 10 eWolfenstein: Youngblood. Inoltre, il ray tracing è supportato nelle API standard del settore, tra cui Microsoft DirectX Raytracing e Vulkan, nonché nei motori di gioco utilizzati dagli sviluppatori per creare giochi, tra cui Unreal Engine, Unity, Frostbite, id Tech, Northlight, Luminous Engine, 4A Engine e molti altri.

DLSS: accelerazione grafica basata sull’intelligenza artificiale
NVIDIA DLSS, una delle più grandi scoperte grafiche dell’ultimo decennio, utilizza la rete neurale di deep learning basata su RTX Tensor Core. Quando abilitato, il DLSS supportato esclusivamente su GPU GeForce RTX migliora le prestazioni in titoli come ControlMinecraft with RTX for Windows 10 e Death Stranding, generando immagini paragonabili alla risoluzione nativa. Il DLSS arriverà presto anche su BoundaryBright Memory InfiniteCall of Duty: Black Ops Cold WarCyberpunk 2077FortniteReady or NotScavengers e Watch Dogs: Legion. Per quelli con configurazioni PC più potenti, una nuova modalità Ultra Performance consente a DLSS di funzionare fino a 8K.

Nuovi modi di giocare
NVIDIA ha inoltre annunciato tre nuove tecnologie progettate per migliorare le esperienze di giocatori, streamer, gamer professionisti e creators:

  • NVIDIA Reflex: diventa subito più competitivo. I giocatori cercano la latenza più bassa possibile nei giochi competitivi perché consente al PC di rispondere più velocemente ai loro input, consentendo loro di giocare con maggiore precisione. NVIDIA Reflex è una nuova suite di tecnologie che ottimizzano e misurano la latenza del sistema. Tra questi ci sono la modalità NVIDIA Reflex a bassa latenza, una tecnologia integrata in popolari giochi di eSport come Apex Legends, Call of Duty: Warzone, Fortnite e Valorant che riduce la latenza fino al 50 percento, e NVIDIA Reflex Latency Analyzer, che rileva l’input proveniente dal mouse e quindi misura il tempo necessario affinché i pixel risultanti (ad esempio, il flash della canna di una pistola) cambino sullo schermo. Reflex Latency Analyzer è integrato nei nuovi display NVIDIA G-SYNC® Esports a 360Hz in arrivo questo autunno da Acer, Alienware, ASUS e MSI e supportato dalle migliori periferiche per eSport di ASUS, Logitech, Razer e SteelSeries. La misurazione della latenza del sistema era in precedenza praticamente impossibile per i giocatori, richiedendo oltre investimenti di 7.000 dollari in telecamere e attrezzature specializzate all’alta velocità. (3)
  • NVIDIA Broadcast: streammare come un professionista. I 20 milioni(4)  di live streamer al mondo possono trasformare la loro casa in uno studio di trasmissione con NVIDIA Broadcast, un plug-in universale che migliora la qualità di microfoni e webcam con effetti AI accelerati RTX, come la rimozione del rumore audio, effetti di sfondo virtuale e webcam cornice automatica.
  • NVIDIA Omniverse Machinima: arricchimento di una nuova forma d’arte. I giochi moderni continuano ad estendere il genere artistico della narrazione, in cui le risorse di gioco vengono utilizzate per creare capolavori cinematografici. Omniverse Machinima semplifica questo lavoro, fornendo uno strumento e un motore di visualizzazione del percorso progettato per l’accuratezza fisica, simulando luce, fisica, materiali e intelligenza artificiale. Gli utenti possono prendere risorse dai giochi supportati e utilizzare la webcam e l’intelligenza artificiale per creare personaggi, aggiungere animazioni di volti e voci e pubblicare filmati di qualità cinematografica utilizzando la potenza di rendering della GPU della serie RTX 30. Iscriviti per ricevere una notifica all’apertura dell’early access.

GeForce RTX 3080, RTX 3070, RTX 3090 Founders Edition

  • GeForce RTX 3080 – A partire da $ 699, la RTX 3080 è una GPU da gioco potentissima, fino a 2 volte più veloce della RTX 2080. Con 10 GB della nuova memoria GDDR6X ad alta velocità a 19 Gbps, RTX 3080 può fornire costantemente 60 fotogrammi per secondo per i giochi con risoluzione 4K.
  • GeForce RTX 3070 —A partire da $ 499, l’RTX 3070 è più veloce dell’RTX 2080 Ti a meno della metà del prezzo e in media è del 60% più veloce dell’originale RTX 2070. È dotato di 8 GB di memoria GDDR6, raggiungendo prestazioni ottimali per i giochi in esecuzione con risoluzioni 4K e 1440p.
  • GeForce RTX 3090 — In cima alla lista c’è la RTX 3090, al prezzo di $ 1.499 e denominata “BFGPU” – Big Ferocious GPU. Viene fornita con anche con un silenziatore di serie: un design a flusso continuo a tre slot, doppio assiale che è fino a 10 volte più silenzioso della TITAN RTX e mantiene la GPU fino a 30 gradi C più fredda. I suoi 24 GB di memoria GDDR6X possono affrontare gli algoritmi di intelligenza artificiale più difficili e alimentare enormi carichi di lavoro per la creazione di contenuti. L’RTX 3090 è fino al 50% più veloce dell’attuale scheda grafica per PC, TITAN RTX, consentendo ai giocatori di sperimentare 60 fps con una risoluzione di 8K su molti dei migliori giochi.

Le nuove schede presentano diverse novità mai viste prima d’ora, tra cui:

  • Flusso assiale doppio, soluzione termica di passaggio dell’aria – Fino a 2x in più di prestazioni di raffreddamento, con un design unibody davvero sorprendente. I giocatori e i creator potranno godere di performance ineguagliabili e le loro GPU funzioneranno simultaneamente con una capacità di raffreddamento e silenziamento mai vista finora.
  • Elegante design meccanico ed elettrico – Una struttura meccanica più robusta – con una nuova molla a balestra a basso profilo insieme a un nuovo connettore di alimentazione a 12 pin – permette più spazio per i componenti e per il raffreddamento, è compatibile con i connettori a 8 pin degli alimentatori esistenti, e include un adattatore. 
  • HDMI 2.1 – La maggiore larghezza di banda fornita da HDMI 2.1 permette, per la prima volta, un unico cavo di collegamento ai televisori HDR 8K per giochi ad altissima risoluzione.
  • Decodifica AV1 – Le prime GPU discrete con supporto per il nuovo codec AV1, che permette ai giocatori di guardare fino a 8K HDR video su Internet utilizzando fino al 50% in meno di banda passante.

Dove acquistare le nuove GPU
Le GPU GeForce RTX 3090, 3080 e 3070 saranno disponibili nelle loro versioni custom, compresi i modelli con clock di stock e overclock di fabbrica, presso i principali fornitori di schede come ASUS, Colorful, EVGA, Gainward, Galaxy, Gigabyte, Innovision 3D, MSI, Palit, PNY e Zotac e come edizioni Founders da  www.nvidia.com.

RTX 3070-8G: euro 435 (prezzo suggerito, IVA esclusa)

RTX 3080-10G: euro 606 (prezzo suggerito, IVA esclusa)

RTX 3090-24G: euro 1300 (prezzo suggerito, IVA esclusa)

Potrete trovare le GPU GeForce RTX Serie 30 nei sistemi di gioco costruiti da Acer, Alienware, ASUS, Dell, Dell, HP, Lenovo e MSI, oltre ai principali costruttori di sistemi a livello mondiale, tra cui CyberPower PC, Digital Storm, Falcon NW, IBUYPOWER, Maingear, Origin, NZXT, Puget e molti altri.

La GeForce RTX 3080 sarà disponibile a partire dal 17 settembre, la GeForce RTX 3090 a partire dal 24 settembre e la GeForce RTX 3070 a partire da ottobre.

Per un periodo di tempo limitato, i giocatori che acquistano una nuova GPU o un sistema GeForce RTX Serie 30 riceveranno un download digitale per PC di Watch Dogs: Legion e un abbonamento di un anno al servizio di cloud gaming NVIDIA GeForce NOW.

Informazioni aggiuntive

Tra i contenuti appena pubblicati che mostrano la nuova GPU GeForce RTX Serie 30:

Related posts

Lascia una recensione