Game Experience
LIVE

Nuovi dettagli su Project Indus e Project Cobalt di Xbox Game Studios

Secondo Jez Corden stiamo parlando di giochi in sviluppo presso Oxide Games e inXile!

Con un recente leak di NVIDIA GeForce sono saltati fuori alcuni nomi in codice che si riferirebbero ad alcuni videogiochi in via di sviluppo presso i team interni degli Xbox Game Studios, tra cui dei misteriosissimi Project Indus e Project Colbalt.

Stiamo parlando di un elenco di giochi presi direttamente dal databse di NVIDIA, anche se la compagnia produttrice di schede video ha fatto sapere che alcuni di questi sono stati aggiunti non perché sono stati effettivamente testati, ma soltanto in via ipotetica.

In realtà, sappiamo già che all’interno degli Xbox Game Studios sono presenti varie squadre di sviluppatori intente a lavorare su progetti diversi, come ad esempio all’interno di Obsidian Entertainment e inXile Interactive che si ritrovano al lavoro su giochi di diversa natura allo stesso tempo.

A questo punto, ci è facile supporre la veridicità di questo elenco di progetti videoludici in via di sviluppo pressi i team di Microsoft e Jez Corden del portale Windows Central ha rivelato maggiori informazioni sulla faccenda.

Corden ha dichiarato di aver già sentito parlare di Project Indus verso la primavera del 2021 e dovrebbe trattarsi di un videogioco strategico in sviluppo presso Oxide Games, team noto infatti per l’RTS Ashes of the Singularity. Il redattore e insider ha spiegato che dovremmo aspettarci un gioco simile a quanto visto con la serie Civilization, perciò con una struttura di gioco a turni e con tanto di costruzione di città, meccaniche di spionaggio e diplomazia. Non è ancora chiaro comunque se stiamo parlando di un gioco atteso solo per PC o anche per console Xbox.

Per quanto riguarda invece Project Cobalt, questo dovrebbe essere il nuovo videogioco in sviluppo presso i team di inXile, sempre stando alle parole di Corden. Il redattore di Windows Central ha così spiegato che il gioco dovrebbe essere ambientato in un mondo steampunk, particolarmente ispirato a un concept distopico della rivoluzione industriale. Tra l’altro, stando ad alcuni teaser nel corso del tempo da parte di inXile, potrebbe trattarsi di un gioco di ruolo in prima persona.

Vogliamo poi ricordare che i Project Typhoon, Project Holland e Project Woodstock trapelati dall’elenco di NVIDIA sono rispettivamente Contraband (Avalanche Studios), Fable (Playground Games) e Forza Horizon 5 (sempre Playground Games), perciò niente di non già annunciato.

Xbox-Game-Studios

Che ne pensate? Siete interessati a nuovi progetti da parte di Oxide Games e inXile?

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi