Game Experience
LIVE

Numero 5 di Corto Circuito ottiene il set dedicato su LEGO Ideas

Il progetto ha bisogno dei like dei fan per diventare realtà!

Corto Circuito è senza alcun dubbio uno dei film più amati ed apprezzati degli anni ’80, pellicola questa che ricordiamo essere approdata nelle sale cinematografiche italiane nello specifico nel corso dell’anno 1986. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, si tratta del film con protagonista il robot denominato Numero 5, alle prese con tutta una serie di avventure più uniche che straordinarie.

Visto l’amore che in molti nutrono nei confronti di questo film, in queste ore è stato pubblicato un nuovo set in quel di LEGO Ideas che, ovviamente, necessita dei voti di tutti i fan del franchise per concretizzarsi e diventare finalmente realtà.

Il modello LEGO di Numero 5, robottino questo a cui Pixar si è fortemente ispirata per realizzare WALL-E, è stato realizzato dall’utente RJ BrickBuilds come modello alternativo al set 42100 Liebherr R9800 Excavator ovviamente completo di trasmissione motorizzata con tanto di motori LEGO Powered Up. Proprio riguardo quest’ultimo elemento è possibile controllare il corpo, le braccia, la testa e persino il modulo laser di Johnny attraverso l’app di Powered Up.

Questa replica LEGO presenta delle dimensioni piuttosto elevate, fissate a circa 60cm di altezza, il tutto utilizzando ben 2.711 mattoncini colorati. A questa pagina invece trovate il progetto ufficiale di RJ BrickBuilds pubblicato su LEGO IDEAS, mentre qui di seguito il video che mostra questa un’alternativa prodotta dallo YouTuber RJ’s in tutto il suo splendore:

Per chi non lo conoscesse, Corto circuito (Short Circuit) è un film di fantascienza del 1986 diretto da John Badham, con protagonisti Ally Sheedy e Steve Guttenberg. La storia è dedicata a “Numero 5”, uno dei cinque prototipi di robot realizzati direttamente dall’esercito americano dalla NOVA Robotics, ma a causa di un temporale un fulmine colpisce Numero 5 mentre era in carica. A quel punto il piccolo robot scappa e, casualmente, finisce a casa di Stephanie Speck, una giovane ecologa. Vi segnaliamo infine che il film è disponibile anche su Amazon Prime.

Fonte: Justnerd

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi