NINTENDO

Nintendo Switch Pro: nuovi Joy-Con e miglioramenti automatici ai vecchi giochi?

Emergono in rete nuovi interessanti rumor

Da un po’ di mesi a questa parte si susseguono in rete una marea di nuovi rumor ed indiscrezioni riguardanti Nintendo Switch Pro, modello che come suggerisce con forza il nome stesso dovrebbe andare a migliorare l’hardware della console ibrida della Casa di Kyoto.

Ebbene in questo articolo andiamo a segnalare dei nuovi brevetti che potrebbero aver svelato la volontà della grande N di andare a proporre una sorta di restyling dei Joy-Con, controller iconici di Switch. Entrando nello specifico della questione, questi nuovi brevetti emersi online in queste ore sono stati registrati da Nintendo nel corso del mese di marzo 2020, mettendo in mostra alcune modifiche piuttosto interessanti.

Nintendo-Switch-Pro

Partiamo infatti dalla presenza di una croce digitale a tutti gli effetti sul Joy-Con sinistro, posizionato sopra all’analogico, andando a prendere il posto ovviamente dei quattro tasti disponibili nell’attuale versione del controller sinistro.

Inoltre sono presenti due piccoli tasti disposti uno sopra l’altro, con una funzione avvolta ancora nel mistero. Tralasciando questi brevetti che dovrebbero riferirsi ovviamente a Nintendo Switch Pro, secondo un insider questo modello potenziato della console della grande N andrà a migliorare automaticamente la risoluzione ed il frame rate dei giochi già disponibili sul mercato.

Secondo questo insider del celebre forum Reddit, il nuovo modello di Switch andrebbe a migliorare i titoli in modo piuttosto simile a quanto fatto dalla retrocompatibilità di PS5 e Xbox Series X|S.
Ovviamente però prendete il tutto con le pinze in attesa di comunicazioni ufficiali in merito da parte di Nintendo.