Game Experience
LIVE

Nintendo progetta di realizzare nuove mini console?

Il Nintendo 64 Mini potrebbe essere in arrivo

Nintendo potrebbe avere in programma la produzione di qualche nuova mini console? Questo è il quesito che è sorto dopo una recente riunione con gli azionisti tenutasi martedì scorso, quando la compagnia è stata interpellata sui piani futuri, appunto, delle mini console.

Alla domanda il presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa ha risposto: “vogliamo che i nostri prodotti siano giocati sempre da persone di tutte le età, sia bambini che adulti. Infatti, dopo essere stati presenti nel business dei videogiochi per oramai molti anni, siamo convinti che ora ci sia una gamma molto più ampia di generazioni che hanno adottato le console Nintendo”.

Il target di Nintendo con le mini console dunque pare essere, senza grosse sorprese, non solo rivolto ai gamer attivi ma anche a coloro che, con gli anni, hanno abbandonato l’hobby videoludico ma che in passato sono stati legati ad alcune console della casa di Kyoto. Il presidente suggerisce inoltre come rivivere il passato possa essere un buon mezzo per attrarre nuove persone all’acquisto di una nuova console.

Mini SNES
Mini SNES

“Proseguiremo nell’esaminare la possibilità di offrire classici contenuti, come fatto con la serie NES e Super NES Classic Mini, nonché con i nostri servizi online, come un sistema per comunicare l’attrattiva dei nostri prodotti a diverse generazioni”. Effettivamente il successo delle console mini prodotte fino a ora è stato enorme, tanto da spingere altre compagnie del settore a lanciarsi nell’impresa, come Sony e SEGA. Quindi non sorprenderebbe se nel prossimo futuro Nintendo decidesse di lanciare, come già sembrano suggerire le parole di Shuntaro Furukawa, delle nuove console e, probabilmente, nella lista delle più papabili Nintendo 64 ha un posto d’onore, visto il successo che ebbe a suo tempo, e i grandi titoli, oramai classici, che conteneva. Che ne pensate di tutto ciò? Diteci la vostra nell’apposito spazio dedicato ai commenti, e dialoghiamone assieme.

Fonte: GamingBolt

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi