Proprio come annunciato già tempo fa, il prototipo della console Nintendo PlayStation è stato ora messo in vendita da parte di Heritage Auctions, con un’asta le cui offerte potranno essere immesse fino al 5 marzo 2020.

Si tratta di una console da gioco pensata in origine nel lontano 1992, che doveva consistere in una fusione tra le tecnologie dello SNES di Nintendo e quelle offerte da Sony, la quale avrebbe contribuito all’inserimento del lettore CD-Rom all’interno della piattaforma.

La compagnia nipponica di Nintendo alla fine abbandonò il progetto, mentre invece Sony continuò i lavori sulla console in questione, che divenne alla fine la prima e famosissima PlayStation, con tutte le modifiche del caso ovviamente.

L’unico prototipo funzionante di questo particolare ibrido chiamato Nintendo PlayStation è quindi disponibile all’asta da parte di Heritage Auctions, anche se partecipare sembrerebbe molto dispendioso per via dell’unicità del prodotto.

Qui sotto trovate un’immagine e un video della particolarissima console in questione.

Che ne pensate?

Acquista su Amazon.it

Commenti