Game Experience
LIVE

Nintendo: il valore delle azioni continua a scendere nonostante il lancio di Switch Oled

Questa situazione dipende da una serie di motivi.

Domani sarà finalmente il giorno di lancio ufficiale di Nintendo Switch OLED, nuovo modello della venduta ed apprezzata console ibrida della grande N, ma ecco che in queste ore sta circolando in rete una notizia non propriamente esaltante e positiva per la Casa di Kyoto.

Difatti sono sempre di più le news riguardanti una diminuzione piuttosto importante del valore dell’azienda, questo nonostante Nintendo abbia intrapreso in quel dei mesi di Agosto e Settembre un importante riacquisto e cancellazione di azioni, una mossa che in genere fa aumentare il valore delle azioni.

Ma come dicevamo poco sopra il valore delle azioni ha continuato a diminuire inesorabilmente e questa settimana è sceso sotto i 50.000 yen per azione, per la prima volta nel corso di quest’anno. Alcuni dei motivi di questa diminuzione del valore è causata di un’importante svendita di azioni appunto da parte di Cathie Wood e della loro società di trading Ark Innovation ETF – almeno stando a quanto riportato da Bloomberg.

Ark ha infatti ridimensionato la sua partecipazione in Nintendo dalla fine di febbraio, un periodo che ha visto consistenti cali di valore, addirittura fino al 28% in quel periodo. Bloomberg sottolinea inoltre che anche un analista di CLSA Securities Japan Ltd, Jay Defibaugh, ha piazzato un rating di vendita sul titolo della Casa a cui dobbiamo Super Mario la scorsa settimana, scendendo di due livelli da “buy” a “underperform“.

I motivi di questo “downgrade” dipendono a suo avviso dal fatto che Switch sia ormai “al culmine di un rallentamento pluriennale“, anticipando che i profitti continueranno a diminuire fino al 2024. Oltre alle vendite in calo nel corso del 2021 rispetto al boom del 2020, supportato anche da Animal Crossing: New Horizon, ci sono anche degli analisti delusi dall’aggiornamento probabilmente minore del nuovo modello OLED, convinti che Nintendo avesse invece bisogno di mosse più audaci per aumentare e far crescere il proprio business, ovviamente riferendosi all’ipotetico modello di Switch Pro.

A questo punto non ci resta che attendere le settimane successive al lancio di Switch OLED e vedere come reagiranno gli azionisti.

Nintendo's share value is significantly down for the year

Vi ricordiamo infine che Nintendo Switch OLED è in arrivo sul mercato nel corso dalla giornata di domani, 8 ottobre 2021, lo stesso giorno in cui approderà sul mercato anche Metroid Dread, con un prezzo consigliato di 349,99 Euro.

Fonte: NL

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi