NINTENDO

Nintendo: I momenti preferiti di Reggie Fils-Aime come presidente

Il carismatico ex-presidente di Nintendo of America svela i suoi momenti migliori

Non è trascorso molto dal giorno in cui l’amato e carismatico Reggie Fils-Aime ha lasciato la poltrona di presidente di Nintendo of America. Cosi, in una recente intervista, il simpatico ex-presidente del colosso nipponico dei videogiochi ha parlato del passato nella compagnia, condividendo quelli che ritiene i momenti migliori vissuti in quindici anni di onorato servizio.

Non sorprenderà come il suo commento “my body is ready” (il mio corpo è pronto, ndr) rappresenti uno dei suoi momenti preferiti della carriera in Nintendo. “Ce ne sono cosi tanti”, ha dichiarato ai microfoni di GamerTag Radio: “Tutto dalla mia prima volta all’E3 alle famose parole ‘il mio nome è Reggie sto per prendere a calci sederi e prendere nomi e noi siamo sul punto di fare giochi’. Quello fu un momento fenomenale. Al medesimo E3, quando mandammo un trailer dello Zelda che poi divenne Twilight Princess, e vedere i media piangere… e intendo letteralmente!”

“L’evento in cui lanciammo Nintendo Wii e io, mr. Iwata, mr. Miyamoto e un concorrente che vince l’oppurtunità di giocare con noi live. Quello fu un momento magico” il simpatico Reggie ha poi continuato, accennando anche alla demo di Wii Fit come una delle sue memorie preferite, quando disse le parole immortali “il mio corpo è pronto”. Infine ha detto come chiedergli di scegliere un singolo momento della sua permanenza in Nintendo da eleggere a favorito sarebbe come chiedergli di scegliere il figlio preferito.

Reggie Fils-Aime-Nintendo Switch
Reggie Fils-Aime-Nintendo Switch

“Ognuno era differente. Ognuno era speciale. Ognuno ha aiutato a guidare il business, il brand, i prodotti avanti. Questo è ciò che ha reso i miei 15 anni con questa compagnia cosi speciali”, ha detto. Al momento, Reggie Fils-Aime è coinvolto in diverse iniziative caritatevoli, mentre siede anche alla poltrona di direttore di GameStop, Spin Master e Brunswick.