Lo streamer Tyler Blevins, noto a tutti come Ninja, ha ricevuto un altro riconoscimento molto importante, è stato inserito tra le cento persone più influenti del 2019 secondo il Time. Egli figura accanto a elementi di spicco quali Maria Ressa, il fresco vincitore di Oscar Rami Malek, gli attivisti Leah Greenberg ed Ezra Levin, il ceo di Facebook Mark Zuckerberg e Lady Gaga. Il motivo della inclusione di Ninja risiede nella fama che ha raggiunto giocando a Fortnite, nonostante ora abbia deciso di allontanarsi dal Battle Royale di Epic Games. Lo streamer ha fuso con successo cultura pop e videogiochi: “Ninja è una leggenda, qualcuno a cui dobbiamo moltissimo per aver reso il mondo dei videogiochi ciò che è oggi.”

Molti giocatori sicuramente non apprezzeranno tale scelta, ma Ninja è il giocatore più famoso al mondo e nel TIME 100 hanno sempre incluso personaggi noti e popolari eamati dalle masse. Voi, invece, che ne pensate?


Commenti