Game Experience
LIVE

Need For Speed Unbound, risoluzione, frame rate, modalità e altri dettagli rivelati

Need For Speed Unbound si promette di rinvigorire la serie inserendo nuovi elementi a partire dallo stile grafico cartoonesco. Il gioco sarà in 4k e 60 fps, questi i primi dettagli tecnici svelati per la tecnologia di ultima generazione

Need for Speed Unbound sta per arrivare su PlayStation 5, Xbox Series X|S e PC questo dicembre, sviluppato da Criterion per la prima volta da una decade a questa parte.
I Criterion lo hanno sviluppato con il Frostbite Engine in modo da ottenere una risoluzione per le immagini in 4K e un frame rate di 60 fps per i poligoni. NFS Unbound disporrà di una mappa open world denominata Lakeshore interamente gioacabile e visitabile.

Need for Speed Unbound sta per sbarcare per le console di ultima generazione e su PC. L’ultimo capitolo della serie prova ad innovare sin dalla grafica, in uno stile cartoonesco

Kieran Crimmins ha sottolineato come la fisica di gioco girerà ad un alto frame rate, offrendo, “un migliore controllo e una maggiore accuratezza… nel controllo dei movimenti delle auto”.


Nel trailer mostrato in questi giorni spicca il cambio di stile, Need For Speed Unboud, infatti sarà caratterizzato da disegni in stile street art e il gioco premierà uno stile di guida particolarmente originale. Kieran Crimmins ha sottolineato la natura ribelle della serie NFS e di come sia continua la ricerca di innovazione per il gioco pubblicato da EA.


Need for Speed Unbound includerà anche una modalità single player e online consentendo anche il cross-play, quindi la possibilità contro sfidanti che giocano su piattaforme diverse. La campagna single player è strutturata in un modo nuovo: ogni gara costerà un specifica somma di denaro e solo vincendo avremmo la possibilità di guadagnare. Giocare varie gare di seguito consente invece di guadagnare più denaro, ma mette a rischio anche di perdere tutto in un solo colpo.


Nella campagna si narrerà la storia due amici, divisi dalle conseguenze di una rapina a un’autofficina. Il giocatore dovrà cercare di ottenere un’auto di alto valore vincendo “la gara da strada definitiva”. Gli sviluppatori spiegano che ogni personaggio, anche quelli secondari, avranno una personalità propria, definita da archi narrativi specifici e dal proprio stile, che si rifletterà anche nelle auto che guideranno. Potremo vedere tali personaggi in giro per le strade di Lakeshore e il giocatore potrà anche sfidare i personaggi di Need for Speed Unbound.


Need for Speed Unbound includerà anche la polizia, che sarà inserita in un modo più accorto e flessibile. Negli inseguimenti dovremmo sfruttare le caratteristiche dei singoli veicoli, debolezze e punti di forza, per liberarci dagli inseguimenti delle auto blu. I giocatori avranno la possibilità di scegliere il livello di aggressività della polizia, oltre ad avere degli strumenti che consento di vedere la polizia in anticipo e nel caso di evitarla. L’obiettivo è di consentire al giocatore di giocare anche in modo più rilassato se preferisse non avere trovarsi ad avere a che fare con la polizia spesso.


Per quanto riguarda il multiplayer, potremmo guidare in giro per il mondo, incontrare gli amici e giocare tutti assieme anche senza un fine specifico. Potrete accedere alle gare e alle playlist in qualsiasi momento, anche insieme ad altri giocatori.


Criterion non ha voluto specificare se sia presente un battle pass o o comunque altri tipi di monetizzazione, ma EA ha affermato saranno inclusi contenuti aggiuntivi gratuiti dopo il lancio, comprese nuove funzioni, oggetti e altro. In ogni caso verranno comunicate novità su Need For Speed Unbound in seguito e non mancheremo di tenervi aggiornati in merito.

Need for Speed Unbound
Fonte: ign.com

Articoli correlati

Condividi